Archivi categoria: seto-ridge

Pioggia di te, di me, di TUTTI *_*/

Disney Castle.

Data Stellare: 2/6/2007. Ore 10.58.

Sono qui, calma.

Ho davanti una cartucciera di sigarette Marlboro rosse 100’s che non hanno in dotazione nemmeno i Marines americani. Avevo detto che avrei smesso di fumare, ma una certa Giev mi ha fatto venir meno al mio voto al GoS. Chissà perchè. A destra, il ghiaccio galleggia nel bicchierone di quel dannato limoncello che mia madre da tre anni spaccia per vodka al limone. Devo, purtroppo, accontentarmi di quel che passa il convento. Ma dico io, invece del limoncello non puoi fare il mojito??

No, a quanto pare.

Ho appena visto la cassetta di The Wall dei Pink Floyd. Insomma, sono in uno stato di pace che manco i monaci tibetani.

Eppure, qualcosa mi pizzica. Mi dà fastidio.

Mi giro, e trovo conficcato nel divano, proprio a rompere le balle, il volume di una fic. Questa.

Like one cold blade in my heart di Lady Fire.

In questa amorosa fic drammatica troviamo Seto-Orsetto-del-Cuore che piange disperato, sotto la pioggia, per il suo amore perduto. Chi sia il suo amore perduto, poi, non c’è modo di saperlo da lui, ma dall’autrice alla fine della fan’s fiction.

La pioggia mi inzuppa gli abiti di acqua… [Ma perché non di the, dico io…]
Ho freddo….
Molto freddo…. [e allora usa un ombrello o un cappotto, cretino!]
[…]
I miei pantaloni sono strappati quanto lo è la mia anima…. [Scusate ma.. sapendo che è Seto Kaiba.. Just *ç*.. Comunque, ma per arrivare in queste condizioni che hai fatto? Hai strisciato per terra come i Marines?]
 
Why my spirit does not exist more…
my heart is not only an empty body. [Per chi ha un cuore per corpo! Per chi usa l’inglese come optional!]
 
Like one cold blade in my spirit.
Not to possess to you more is my suffering…
Coff coff. Chi mi traduce ‘ste frasi? Perchè giuro che non le capisco…
But returned hour six where you would have always had to be…
. In the past
Oh yeah. Uat dù yu sei?? Ai don’t anderstend…
[..]
I had not understood that those blade cold and icy, than it is tearing to me  now,
door the love name.
E come dice l’autrice “ Porta il nome di amore”
Oramai… La porta e il verbo portare sono la stessa identica cosa.. senza ombra di dubbio..
 
Le frasi in inglese le ho scritte io se ci sono errori perdonatemi. Figurati!
Grazie.
Aspetto con cura le vostre recensioni.
 
Toglietemi una curiosità.
Come si aspetta con cura..?
E’ stata una recensione breve. Ringrazio il GoS e tutto l’aereoporto di Termini per il miracolo.
Per oggi è tutto, desaparisco. ( Olè XD )