Federica, la mano amica

 

Onorati Mangiamorte, Dissennatori e corrotti membri del Ministero

Mettete da parte le vostre bacchette nodose e turgide, perché non vi serviranno. Prendete, piuttosto, paletto di frassino e acqua santa, oltre al solito tegamino di pazienza: il nemico che ci accingiamo ad affrontare, infatti, non è soltanto una Mary Sue; è il braccio destro di Dio. E noi l’accompagneremo nel suo periglioso viaggio in Transilvania, ove è destinata a sconfiggere uno dei figli del Conte Dracula. Laggiù la nostra scoprirà di essere di essere la madre del mostro che deve uccidere, nonché suocera della moglie del mostro che deve uccidere, nonché moglie proprio del Conte, padre morto del mostro che deve uccidere. Nonché nonna della figlia del mostro che deve uccidere.

Suvvia, perché dopo esservi sorbiti la moglie di Frankenstein, l’amante di Lady Chatterley e la cognata di Jeeg Robot d’acciaio vi state formalizzando tanto?

Lo spettacolo è gentilmente offerto da inuyasha1989 a questo indirizzo: http://www.manga.it/fanfic/view.php?c=64762

 

Il sipario (sì, oggi sono artisticamente ispirata), si apre sul confessionale di Città del Vaticano. Ooocchei, scritto così pare che si tratti del confessionale del Grande Fratello, ma

Roma, Città del Vaticano,una giovane ragazza misteriosa entra nel confessionale

vi sembra tanto meglio?

Io dico di no.

Tale giovane (ma va?) ragazza (ma va??) misteriosa (ma va???), ha peccato.

Alla sua implicita richiesta d’esser perdonata, il confessore risponde:

Non è una novità Dafne…quando ti vedo entrare in chiesa è la prima cosa che mi viene in mente!

Quando si dice la reputazione, eh?

Che poi, comunque, si tratta di un peccatuccio da niente, Dafne tende a formalizzarsi per TROPPO poco: cosa volete che sia l’aver distrutto il Ponte Vecchio di Firenze per dare la caccia a quel lupo mannaro!

Aveva finito i proiettili d’argento.

E comunque, non mi pare che nelle tavole della Legge sia mai stato inciso “non distruggere il Ponte Vecchio di Firenze per dare la caccia ai Lupi Mannari”. Cioè, distruggere il Ponte Vecchio è un peccato. Ma non nel senso di “peccato”; nel senso di “peccato!”.

Indi apprendiamo che Dafne, in quanto braccio destro di nostro Signore (lo ripetiamo per chi si fosse messo in ascolto soltanto adesso), è immortale… e, visto che Dio è immortale, lo è anche il suo braccio destro. Sillogismo che, formalmente, non fa una grinza. Peccato che:

1.        Dio sia incorporeo

2.        Il “braccio” sia comunque inteso in senso puramente metafisico

3.        Dafne non sia la mano, e che non si chiami Federica

4.        per uccidere Dracula occorre un Uomo Lupo! dove CAVOLO lo trovo un uomo lupo?

Vescovo: Non imprecare Dafne!!! (suvvia, ha detto CAVOLO, che è pure un ortaggio e tiene al calduccio i bimbi appena nati… mica ha elencato i possibili nomignoli dell’organo riproduttivo maschile, tipo, che so, batacchio, ciollazza, nerchia o vermiceddu, no, ha detto CAVOLO!!) conosco un uomo che ha perso la memoria per i peccati commessi in passato (avrà detto CAVOLO pure lui), prega i Dio (i Dio sono… un gruppo musicale, tipo gli Who?) che non succeda la stessa cosa a te!

Ma a Dafne non solo la cosa è già successa; sta infatti per subire lo stesso delirio nel quale hanno fatto impelagare il suo ben più illustre predecessore. E, come sostegno morale, le rifilano il solito Carl. O Karl. Al vostro buon cuore, insomma.

Il povero fraticello ha bisogno di metabolizzare la cosa: la sua ultima avventura in Transilvania non è stata tra le esperienze che un uomo sano di mente vorrebbe ripetere, e Dafne gli concede il tempo di prepararsi spiritualmente. Anche perché, se così non facesse, non potrebbe certo uscire dalla stanza segreta quando un uomo con un grande cappello (perché non ci vuole un cappello grande, ma un grande cappello!) la urta facendola cadere a terra. (Poi Mirko finita la pioggia s’incontra e si scontra con Licia e cosiiiiiiii…)

Già dal primo incontro, Feder… ehm, Daphne e Gabriel Van Helsing (chi volevate che fosse con un così grande… ehm… cappello?) dimostrano d’essere due anime gemelle da antologia: nessuno dei due ricorda nulla della vita passata (scarabeo stercorario lui e cozza attaccata allo scoglio lei?), ed entrambi hanno perso qualcuno di importante. Questi due sono destinati a diventare più affiatati di Mastella e consorte, eh!

D’altra parte, braccio destro lei, braccio sinistro lui… forse c’è la possibilità di ritrovare la memoria di entrambi!

Basta trovare un cervello, anche in comune, e dovremmo essere a cavallo.

 

Giunti in quel di Transilvania, i nostri eroi scoprono che Dafne è, guardacaso, fondamentale per riportare in vita il… marito. Sì, il marito. Insomma, Dracula. E non lo dico io, eh, lo dice la pergamena che il… figlio sta cercando per riportare in vita il papà:

"Per riportare su questo mondo il Conte Vladislaus Draculia occorre qualche goccia del sangue dell’l’unica persona che esso abbia mai amato nonostante la sua eterna devozione a Satana, versate le gocce di sangue sulla bara del Conte e pronunciate la seguente formula:" In nome del Diavolo fate tornare su questo mondo la creatura demoniaca che abitava questa sacra bara!"

E non dimenticate di mescolare colla vinilica e acqua in parti uguali… solo così il vostro attacco d’arte diverrà duro come una roccia!

Ma di chi sarà mai questo sangue?

Dafne: Credo di essere io (…) ho sentito nella mia testa la voce del Conte, mi diceva che ero la sua sposa e che ero l’unica persona che aveva mai amato….. (questi sì che son colpi di scena) i conti tornano…. (i conti?? Quanti Dracula ci sono??) Il Conte mi ha detto che un altro uomo mi amava……un certo….. (io lo so! Io lo so! IO LO SO!!) Gabriel (ve l’avevo detto, io…).

Ma sappiamo tutti che Van Helsing è un uomo e, in quanto tale, si deve scatenare l’inferno perché si assuma le proprie responsabilità. Solo dopo che Dafne è stata rapita dalla sua allegra famigliola, infatti, gli giunge una visione…una visione del mio passato! Ora ricordo! Io Amo Dafne! Ci dovevamo sposare ma Dracula me la portò via. IO LA AMO!!!!!

Maschi… arrivano sempre in ritardo. O in anticipo. Insomma, mai che becchino la coincidenza!

 

A proposito di tempismo… quando braccio sinistro e frate riescono a raggiungere la loro Dafne, il conte Dracula è già bello che resuscitato. C’è lui, c’è Dafne (che, nonostante sia stata sgozzata e abbia perso sangue, è pimpante e già smozzicata), c’è il loro premuroso figlioletto Vladimirius, la di lui solerte sposa Adrienna, e la piccola nipotina Griet. Dopo questa lettura, sfido chiunque a lamentarsi della propria famiglia.

E ora… pathos. Patite tutti:

Dafne: Gabriel!

Van Helsing: Dafne!

Dafne: Gabriel!

Van Helsing: Dafne!

Dafne: Gabriel!

Van Helsing: Dafne!

Dafne: Gabriel!

Van Helsing: Dafne!

Dafne: Gabriel!

Van Helsing: Dafne!

Ciuchino: Ciuchino!

Dafne: E’ tutta colpa mia Gabriel, ti prego perdonami…….perdonami… (non so, non credo ti perdonerò, sai che fatica, star dietro a ‘sta fycci?)

Van Helsing: Troverò il modo di liberarti da questa maledizione….te lo prometto (la bacia) (ma non è vero, gli uomini promettono, promettono e non mantengono mai)

Dafne: Qualunque cosa succeda ricordati che ti amo e che ti amerò per sempre! (lo abbraccia) Per sempre! AAAAHHHHH!!!(ccattatevillo)

Van Helsing: Dafne! Dafne!

Dafne: Sto cominciando a trasformarmi, (con le lacrime agli occhi (le abbiamo anche noi)) scappa Gabriel! Non voglio farti del male….scappa!

Van Helsing cerca di fuggire (ma che vigliacco merdoso è?? o_O) ma Dracula lo blocca (eh, ci sarebbe mancato altro).

Ora, onorati Mangiamorte, Dissennatori e corrotti membri del Ministero, ricordate tutti cosa diceva Dafne all’inizio? Che per accoppare un vampiro ci vuole un lupo mannaro. Un lupo mannaro dal… grande cappello, e non dal cappello grande. E come fai a crearti un lupo mannaro ex novo? Ma con l’infuso del Vescovo, no?

 

*spot*

Quando il vampiro ti sorprende,

sorprendilo con l’infuso del Vescovo!

È piccolo e pratico, puoi portarlo in viaggio con te e superi anche i controlli in aeroporto.

Ti trasforma in lupo mannaro per un’ora:

se a sconfiggere il vampiro ci metti di più, so’ cazzi tuoi.

Se, per caso, nella lotta ci rimette le penne una persona innocente, rimani lupo mannaro a vita.

Anche mò so’ cazzi tuoi.

Il Vescovo declina ogni responsabilità.

Ma proprio ogni, eh!

*fine spot*

 

Signori miei, vi assicuro che, anche se si tratta di uno spot, non ho aggiunto nulla d’ingannevole: i nostri si sono DAVVERO portati da Roma l’infuso del Vescovo, che DAVVERO trasforma in lupo mannaro per un’ora, e DAVVERO rende la trasformazione irreversibile se chi lo beve dovesse, per caso, ammazzare un’innocente.

Il nostro eroe beve e si trasforma.

E si dà il via ad un confronto epico.

Van Helsing contro Dafne, Van Helsing contro Dracula, Van Helsing contro il figlio di Dracula e contro la di lui consorte… Van Helsing contro tutti. E Fracchia contro Dracula.

Lo scontro è impietoso, crudele, all’ultimo sangue.

Ognuno lotta per la propria vita, o non-vita.

Ognuno lotta per difendere ciò in cui crede, che sia sacro o blasfemo.

Sono solo Van Helsing e Dracula, adesso. Solo loro due. Faccia a faccia, occhi negli occhi. Sangue nel sangue.

Finché…
Griet: Nonno! Nonno! Guardate qua!

Il conte si distrae e Van Helsing approfitta della situazione per ucciderlo per la terza volta.

Dracula: Nooooooo!!!!!! Perchè l’hai fatto Griet? Perchè mi hai distratto?

Griet: L’ho fatto perchè sono stanca di essere una vampira, voglio essere una bambina come tutte le altre e non voglio fare del male a nessuno! IO ODIO I VAMPIRI!!!!!

Dracula: NOOOOOOO!!!!!!! AAAAHHHH!!!!

Dracula muore e le sue ceneri si dissolvono nel nulla. Van Helsing torna ad essere un uomo.
Io… non ho avuto il cuore di interrompere una scena così drammatica. Sarebbe stata un’offesa al vostro senso artistico, al vostro bisogno di compenetrarvi nel pathos che solo il culmine di una battaglia dal vago sapore ancestrale può possedere.

Dafne, comunque, muore.

Fa sempre piacere quando una Sue tira le cuoia, vero?

Ebbene Mangiamorte, Dissennatori e corrotti membri del Ministero, attendete prima di festeggiare sgozzando un babbano a caso: la piccola Griet, infatti, che tanto è stata utile prima, adesso torna con la Vera Verità: se ami veramente la mia nonna allora devi baciarla, solo così potrà tornare in vita ed io e il mio papà potremo tornare esseri umani! (…) sta per scoccare l’ultimo rintocco della mezzanotte, se la baci dopo la mezzanotte l’incantesimo non avrà più effetto e perderai la nonna per sempre.

Mi sa che la bimba ha fatto un po’ di confusione tra Cenerentola, Biancaneve e la Bella Addormentata… ma è solo un’impressione.
Van Helsing bacia Dafne, appena le loro labbra si toccano l’ultimo rintocco della mezzanotte scocca. Una luce abbagliante appare sopra le loro teste e una voce dall’alto si rivolge a Van Helsing.

Dio: Gabriel!

Van Helsing: Chi sei?

Dio: Sono L’onnipotente (Van Helsing: quello che mangia di tutto?; Dio: Quello è l‘onnivoro, CRETINO!), hai fatto un ottimo lavoro e per questo la tua amata avrà salva la vita. Inoltre farò tornare esseri umani Vladimirus e Griet, sono gli unici vampiri a cui ho concesso di avere un animo umano e loro non hanno mai smesso di credere in me.

Questo non è Dio. È Albus Silente.

Che, con un colpo della magica bacchetta di sambucA, salva Dafne e trasforma in esseri umani Vladimirius e Griet.

Vladimirus: Che bella sensazione sentire di nuovo il calore del sole sulla pelle.

Griet: Avete ragione padre, d’ora in poi potremo sentire questa sensazione per tutta la vita.

Van Helsing: Torniamo a casa.

Dafne: Ma Gabriel noi non abbiamo una casa!

Van Helsing: Ce l’avremo Dafne, la costruirò io per te su una verde collina (dove nascono speranze?? O_o), (si inginocchia) Dafne…..vuoi sposarmi?

Dafne: Sì Gabriel! Ti sposerei anche 10 (non dieci… 10!!) volte se potessi.

Tutti partono per tornare in Italia (pure Vladimirius e Griet?? E poi ci lamentiamo della Bossi-Fini, vero?? Che poi vengon qui, a rubare il lavoro agli ex-vampiri italiani!), Van Helsing e Dafne finalmente si sposano e vissero tutti felici e contenti per l’eternità.

Ecchecculo…

Annunci

48 risposte a “Federica, la mano amica

  1. Io… non ho avuto il cuore di interrompere una scena così drammatica. Sarebbe stata un’offesa al vostro senso artistico, al vostro bisogno di compenetrarvi nel pathos che solo il culmine di una battaglia dal vago sapore ancestrale può possedere.
    Non è che per caso hai anche messo le mutande a Gabriel nella scena della morte di Anna, sempre per non rovinare il pathos?

    Mi sa che la bimba ha fatto un po’ di confusione tra Cenerentola, Biancaneve e la Bella Addormentata… ma è solo un’impressione.
    Io direi che c’è pure il finale de “La Bella e la Bestia”, con Gabriel nella parte di Belle.

    Oddio.

    *Me scappa piangendo dopo aver immaginato Hugh nel vestito giallo*

    Dio: Gabriel!
    Dio, Lucius!

    Non occorre dire che sto rotolando da circa dieci minuti… Stupenda recensione Odio **

  2. E per la sezione “Le ficcine della Nonna”, oggi vi insegneremo come creare la ricetta -IL FIGLIO DI DRACULA ED IL BRACCIO DESTRO DI DIO.-

    Ingredienti:
    -Un DVD del film Van Helsing, fresco mi raccomando.
    -Una Protagonisa, consigliata la marca Mary Sue che da più sapore, per il ripieno.
    -Un pò di Blasfemia, ma giusto una spruzzata.
    – Soffritto Disney Istantaneo in scatola

    Ora Aprite il DVD, estrapolate la trama, tutta mi raccomando, e riempitela con la Protagonista Mary Sue, datele il massimo risalto,è importante.
    Ora ungete la pentola con la Blasfemia e fate rosolare il tutto con il Soffritto Disney.
    Volendo, potete aggiungere Errori Grammaticali Misti come contorno.

    Ed ecco a voi un piatto sano e gustoso.

    Attenzione, gli amanti dell’italiano e delle belle trame, potrebbero trovare questa pietanza leggermente indigesta.
    Se accusate nausee ed arrossamenti, servitevi del vostro Elfo del Catino.

  3. Scusate, ero io, CharmanteMortes. Non avevo voglia di loggarmi.

  4. Il distinguo tra “peccato” e “peccato!” mi ha fatto morire!
    Amo Odio *O*

  5. Ti amo. Ma tanto. Tanto tanto tanto.
    Non credo di aver mai riso così per una recensione xDD
    Dallo spot alla trama in sè a Dio che sbuca alla fine stile deux ex machina da tragedia greca che mette in ordine tutto il casino che s’è fatto prima.
    Splendida.

  6. Ah, ero Ev. Non so che sia preso a splinder…

  7. Van Helsing: quello che mangia di tutto?; Dio: Quello è l‘onnivoro, CRETINO!

    solo una parola: PACS **

  8. Ehi… dio è Albus Silente!!

  9. Merci mes jacobins!
    Volemose bbene e pacsiamose tutti (e Skeight ci va pure di lusso: si crea un harem! luvluv, giacobbaino)!
    @Cive: magari fosse farina del mio sacco, quella… era una citazione colta al grande Covatta. Fa rotolare xD

  10. Eh, ma col bordello di gente che c’è sempre sul Ponte Vecchio la Dafne avrà accoppato minimo una decina di turisti giapponesi, quei quattro-cinque venditori ambulanti marocchini, un paio di fiorentini capitati lì per caso… ce n’è da espiare, caro il mio Arto del Padreterno!
    A proposito, l’infuso del vescovo lo trovo in erboristeria?

  11. ODDIO! Io ti lovvo, sei la mia mitA! X°°°
    Recensione fenomenale, che m’ha fatto morir dal ridere, geniale sìsì!
    Complimenti, Odio!

    La storia, in tutto ciò, è piatta come la sottiletta e priva di qualsiasi emozione. Bello, neh?

  12. Ma l’Infuso del Vescovo si prepara mettendo un prelato in acqua bollente e lasciandocelo per 3-5 minuti?

    Mi hanno fatto scompisciare le parentesi “*dialogo surreale* (la bacia) *altro dialogo surreale*”. Per un attimo ho pensato fossero frutto del tuo acume, Odio… e invece è proprio la storia che è così! *.*

    Fantastica! 😄

  13. Sinceramente, della storia c’ho capito nulla, ma la recensione è divina! (Appunto) 😄

  14. Mioddio…c’è una parte di me che continua a sperare si tratti di una bad-fic voluta. Vi imploro di lasciarmelo credere.

    Riguardo la recensione, mi associo alle lodi levate da tutte voi giacobine di mmmerda.
    Anzi, propongo un PACS di massa: coraggio, ciascuna di voi si prenoti una pezzo di Odio **

  15. Donneh, uominih, giacobbaine, giacobbaini, il volo per la Spagna è prenotato.
    Il GoS officierà il PACS di massa e poi capatina a Siviglia.Sì, voglio pure il Don Juan nel nostro pacioso harem.

    Mari, ti disegno l’abito da sposa?XD

    *Arwen non loggata*

  16. Numero uno: Ciuchino: Ciuchino! XD! Mi sono frantumata dal ridere. Che recensione, Odio!

    Numero due: Griet, piccola rompiballe, ma una cazzuolata di fatti tuoi no? (“Nonno! Guardate qua!”); tsk,non ci sono più le nipoti di un tempo…

    Numero tre: l’ infuso del Vescovo?! Ecco cosa fanno i prelati in Vaticano, altro che Suor Germana e i sui intruglietti.

    E per finire, un giusto tributo all’ autrice della ficcy che mi ha involontariamente fatto entrare in crisi sghignazzo-mistica con :
    Dio: Gabriel!
    Van Helsing: Chi sei?

    Una ficcyna con profondi risvolti teologici, in fin dei conti XD:

    Chris, callo dell’ alluce del piede destro di un conoscente di Dio

  17. A parte che Dracula avrebbe potuto neutralizzare il potere dell’infuso del vescovo con una porzione abbondante di strozzapreti, sarebbe stato bello che il dialogo con il divino fosse suonato così:
    DIO: Gabriel! Smetti di ficcare la lingua nel mio braccio destro!

    per la faccenda del PACS, direi che è cosa buona e giusta (sempre per restare nell’area semantica religiosa), quindi mi accodo

  18. Oh, che meraviglia…
    Persino Dio passa in secondo piano al cospetto di una tale Mary Sue.
    Che pathos, che angst, che battaglia all’ultimo sangue, che finale inaspettato!

  19. @Odio: magari fosse farina del mio sacco, quella… era una citazione colta al grande Covatta. Fa rotolare xD
    Proprio per questo ho proposto i PACS ad oltranza, mia caVah.

  20. Omioddioh!!
    Odio, la tua recensione mi ha fatto scompisciare! XDD
    Mitica!
    Da notare che proprio ieri mi sono guardata il DVD di Dracula (non Van Hellsing, proprio il film di Dracula tratto dal romanzo…. Con Habraham Van Hellsing che tra l’altro è un vecchiardo!) e adesso mi becco una tale ficcyna! *_*
    Sigh, le Mary Sue stanno conquistando il mondo!
    E questa quì ha più parenti di una qualsiasi protagonista di Beautiful! 😄
    Ma io…..
    Io………….
    *Muore*

  21. Odio, pretendo di rientrare nella pacsata di massa. Ti venero, mia divina. Io e sister ci siamo scompisciate (devi sapere che io leggo ad alta voce, drammatizzate, le recensioni: facciamo dei file audio per i non vedenti?): tra l’infuso del vescovo, il grande cappello e Ciuchino abbiamo rischiato la morte più volte. Ma il massimo è stata la citazione da “Parola di Giobbe”: una meraviglia.

    Steel (no-log)

  22. C’è ancora un pezzo di Odio anche per me? *__* Siete splendide!
    Ah, Steel! Magari se ne fai una versione audio omaggio riusciamo a ficcarcela accanto alla Gazzetta del Profeta come gadget puccioso, ti pare? 😛

  23. Al di là della mia venerazione per Dracula, e del mio odio profondo, seguito da nausea e convulsioni per il film succitato volevo dire qualcosa:
    1)posso avere un infuso del vescovo anche io?
    2)ieri sono passata da Ponte Vecchio ed era ancora lì, che fosse in cartongesso???
    3)posso sposarti?
    4)la scena dei nomi mi ha ricordato da morire il Rocky Horror Picture Show, da cui suppongo venga anche la battuta di Ciucchino nelfilm.
    5)posso diventare la gamba sinistra di Dio?

    A parte tutto, grazie davvero per questa stupenda recensione,pensavo che dopo aver visto quell’orrendo film non ci fosse di peggio e invece scopro questa deliziosa ficcia attraverso voi!Le mie coinquiline sono venute in camera per vedere se stavo bene da tanto forte che ridevo.

    La vostra fedele lettrice nell’ombra(misteriosa?che sia un pò Mary Sue anche io?che il GoS mi scampi!!)
    Carmilla_iele

  24. °_° nella mia mente Dio che chiama Gabriel mi ricorda troppo Dio nel film su re Artù di Monty Python!
    Bella recensione e povero Dracula, pugnalato alle spalle dalla nipote

  25. A parte tutto, grazie davvero per questa stupenda recensione,pensavo che dopo aver visto quell’orrendo film non ci fosse di peggio e invece scopro questa deliziosa ficcia attraverso voi!Le mie coinquiline sono venute in camera per vedere se stavo bene da tanto forte che ridevo.
    Guarda un film peggio di Van Helsing c’è: Dracula 3000 ( attenzione, non Dracula duemila, che ha ancora la sua dignità!), detto anche Van Helsing: Dracula’s Revenge.
    http://www.hyperreview.com/Van%20Helsing%20-%20Dracula%20s%20Revenge.htm

  26. Vladislaus? Vladimirius? O_O
    *Win guarda Vlad che fa la punta a un palo con un cipiglio vagamente preoccupato*
    Vlad: -è per la Sue!-
    *Win si rilassa continuando a sorseggiare il suo the alla vaniglia*

  27. @BellaLestrange:
    Ne avevo sentito parlare, quello ambientato nello spazio, giusto? Vedrò di procurarmelo al più presto, non può mancare questa pietra miliare nella mia filmografia trash!

    Winola, concordo con te, Vladimirius(l’ho scritto bene?) è uno dei nomi più osceni ed offensivi che io abbia mai sentito. Conte, ha tutto il mio appoggio!

    Vostra
    Carmilla_Iele

  28. Mia cara contessa Karnstein, Vi ringrazio per il sostegno.
    Se gradite visitare il mio castello, abbandonando per qualche tempo il vostro cupo cimitero, siete la benvenuta.
    Con rispetto,
    Vlad Tepes Draculea
    *Win guarda il conte e insarca un sopracciglio, Vlad sbuffa e ritorna a dedicare attenzione al suo palo (che detto così pare brutto, ma non lo è, giuro). Il resto del manicomio ringrazia l’autrice che, per una volta, non ha importunato il Potterverse*

  29. Odio ti lovvo!*________*
    LordMalferret si sta chiedendo se sono normale, visto che sto ridendo come un’invasata!
    Senti maaaa…l’intruglio del vescovo, lo trovo su ebay? Ma poi, lo si prende prima o dopo i pasti?

    *LadyMalferret non loggata, guancia sinistra diddio*

  30. Oimmene!!!
    Ma allora, al mondo, esiste qualcuno che ha con Sacro rapporti peggiori dei miei!

    Ad ogni modo, complimenti, bella recensione! Il racconto pare proprio un’insaltata russa (o transilvana) di roba(ccia) varia.

    Anyway, poiché una immagine vale mille parole (o parolacce, se necessario), credo di aver trovato quelle giuste da mettere a corredo della ficcy testé recensita:

    Dafne (è quella a destra):
    http://www.aosoc.org/silhouette/2004/Image30.jpg

    Vladimirus, con accanto la piccola Griet:
    http://tinyurl.com/696td9

    Ed, infine, il Vescovo che, anche senza estratto di sè stesso, ha fatto sentire il povero “Drachiula” un ineadeguato cronico (attenzione, se ne sconsiglia la visione ai minori, alle donne incinte, alle persone impressionabili e a chi ha la verità sempre in tasca): http://tinyurl.com/6mbf6c

    L’emoglobina sparsa dovrebbe essere quella della Sensatezza, della Ragione, e, visto che ci siamo, anche della Buona Scrittura.

    Ora, sperando di non incontrare bracci destri e sinistri, me ne vo’ cantando:

    “Dracula Dracula Dra (cha cha cha)
    sei forte sei nero sei bello
    perchè non ti succhi un bel pollo
    e lasci le donne campar”

    Baci sul collo a tutti!!!

    By BeffardaBeffana

  31. Giacobini di mmerda… queste standing ovulations mi commuovono.
    Davvero.
    Perché sono frigida, sì, e sono zoccola, ma le ovulation mi commuovono, ecco. ç_ç
    Per il PACS di massa, non temete… di pezzi ne ho in abbondanza. Date una mano al chirurgo plastico, su!
    Vi lovvo! *w*

  32. BefferdaBefana, di la verità, vuoi attentare alle mie coronarie! Ho avuto scoppì di risa convulsi alle prime due immagine ed è partita la sigla di Star Wars all’ultima, dove è apparso quello che io chiamo confidenzialmente L’Imperatore(e chi ha visto Guerre Stellari può capire).

    Odio(posso usare l’abbreviazione?)mi aggiungo ufficialmente alle schiere di pretendenti al Pacs di massa!E da slasher a slasher, ma ci dovevamo proprio inventare una MarySue quando si poteva fare una “bella”slash tra il conte e “Gabriel”?

    Infine, caro conte, accetto volentieri il vostro invito, soprattutto perchè il mio caro cimitero non ha più il lugubre splendore di una volta…
    Mi appresto a preparare le valigie ascoltando i Bauhaus(sempre per rimanere in tema)

    vosta fedele
    Carmilla_Iele

  33. E da slasher a slasher, ma ci dovevamo proprio inventare una MarySue quando si poteva fare una “bella”slash tra il conte e “Gabriel”?

    Che bello scoprire di non esser l’unica ad avere un senso del trash molto sviluppato **

  34. Ingrossano le fila delle slasher trash… *w*

  35. Che bello scoprire di non esser l’unica ad avere un senso del trash molto sviluppato **
    Capo, ci sono sempre io che ti faccio compagnia, col trash ci vado a nozze e lo sai! 😄

  36. Sono contenta di aver delle colleghe in questo ambito. Potremmo fondare una congrega in favore delle coppie slash trash, ormaiXD

  37. Potremmo fondare una congrega in favore delle coppie slash trash, ormai

    Ma sì, e come colonna sonora della congrega via di Kreator e Sodom!

    (per chi non lo sapesse, gruppi di trash metal…)

  38. Skeight **! Come abbiamo fatto fino ad ora senza di te?
    (Anche se non amo il metal in modo particolare, riconosco la genialità del trash metal…)

  39. Giacobine frigide, avevate proprio bisogno di un uomo 😄

  40. Odiolarow…ti dedico il mio primo post, e lo faccio ancora con le lacrime agli occhi dalle risate!!
    Geniale è l’unica parola che trovo per questa recensione!!Non ti elenco le parti che preferisco perchè rinizierei a cappottarmi dal ridere!!XD

    great_wolf

  41. Giacobine frigide, avevate proprio bisogno di un uomo 😄
    Decisamente. u.u
    @Jean Claude: sei pure sul blaaaagh!! *w*

  42. Questa cosa de “Il braccio destro di Dio” mi fa tanto Clint Eastwood che interpreta Nicols Eymerich per la regia di Steven Spielberg…

  43. Oddio, qualcun’altro che conosce Eymerich*__*
    Perdonate ilmio Ot

    Vostra Fedele
    Carmilla_Iele

  44. Non c’entra niente ma anche io conosco Eymerich 😄

  45. ciollazza… XDD
    Che spasso ‘sta roba. Grande odio!
    – Ire, non loggata e senza pc.

  46. [i]Questo non è Dio. E’ Albus Silente.[/i]

    Ho rischiato il collasso, nonchè di svegliare mio Padre… adoro le tue recensioni!

  47. Orbene, ho avuto la conferma dei miei sospetti…..Dio è Albus Silente!Dopo questa sconvolgente rivelazione e dopo aver letto questa  magnifica recensione, mi ritiro a meditare……ed ordino sul sito della Città del Vaticano l'infuso del Vescovo!Odio, ti lovvo anche io…..rendi le mie giornate di studio decisamente più divertenti!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...