Dossier 0001: Rapimento dal Potter Manor *__*

Lunedì. Tempo variabile, sta cominciando il freddo.
Trovo giusto ora il tempo per scrivere qualche nota, la giornata è stata decisamente movimentata.
Nella mattinata siamo finalmente riusciti a ritrovare Draco: venerdì il giovane Malfoy era riuscito a forzare la sicurezza della clinica promettendo favori sessuali ad una giovane ed ingenua infermiera.
Sono stati giorni di panico, tuttavia quando l’abbiamo trovato era in discrete condizioni: nessun piercing ai genitali, niente meches rosse e, stranamente, non è entrato a far parte di un gruppo Rock.
Ma non divaghiamo, il povero Malfoy era prostrato e ho scoperto il perché esaminando gli oggetti che i miei infermieri gli hanno trovato addosso.
Probabilmente mentre vagava per strada qualche giovane vestale l’ha riconosciuto e, sicuramente pensando di fare un opera benefica, gli ha messo in mano questa ficcy    

-http://www.efpfanfic.net/viewstory.php?sid=161796&i=1%20- ,
Rapimento dal Potter Manor *__* di Gokychan.

Mi è bastato leggere il titolo per capire che le dosi di calmante che ho prescritto al paziente sono meno che niente.
Ugo, il mio caporeparto, si è recato allo zoo per avere la dose che danno agli elefanti.
Vi devo avvertire, questa ficcy non è per animi sensibili, ma leggete pure miei cari minorenni: posto in clinica ne abbiamo quanto basta!

Veniamo introdotti alla storia tramite uno scorcio di vita quotidiana.
Harry, perfetta mogliettina, sta cucinando il brodino per il suo amoruccio Dracuzzolo, quando una chiamata inaspettata rompe la quiete familiare: chi sarà mai che disturba i nostri protagonisti ALL’ORA DEI PASTI?!
L’educazione proprio non esiste più, bisognerebbe insegnarla ai giovani a suon di psicofarmaci e camicie di forza!
Ma Harry, anima candida, ancora non sa che la tempesta sta per abbattersi sulla sua vita apparentemente perfetta.
In realtà non sa nemmeno che convive conun giovane dalle gravi turbe mentali: all’improvviso Draco cominciò ad urlare come un forsennato tutti gli insulti che conosceva( ed erano molti)contro il poveretto dall’altra parte del telefono. Harry, preso alla sprovvista,invece di sorseggiare il brodo si ingoiò tutto il cucchiaino
Per il GOS, presto presto, chiamate l’ambulanza!
Un cucchiaino! Potter, ma che gola profonda hai?
Certo, se parliamo di anatomia posso immaginare come sia cambiata la conformazione della gola di Harry Potter da quanto convive con Draco Malfoy(degno erede del GOS, perdiana!)

La scena successiva è un misto di pathos e risate, o almeno, credo che l’intento fosse quello.
Purtroppo Harry non possiede un elfo domestico abile come il mio Rodolfo ed è quindi costretto a improvvisarsi mimo per fare capire al povero Dobby cosa realmente gli sia successo.
Potter infine infligge la giusta punizione al suo elfo: lo chiude nel forno.
Che io ricordi Harry non era particolarmente entusiasta delle teste impagliate della cara zia Elladora, ma si dice che il tempo cambia le persone anche se io prenderei come più attendibile l’ipotesi della schizofrenia!
In ogni caso personalmente preferisco chiudere Rodolfo nella camera di Pansy, quando ne esce è incredibilmente sottomesso e obbediente.
Ma poco importa, so che tutti attendete di sapere CHI era al telefono.
Ma procediamo con calma, non amo andare di fretta, se avete dei tic nervosi o state andando in iperventilazione i calmati sono le pastiglie gialle poste affianco a voi. A stomaco pieno, mi raccomando.
Drachino tesoruccio è sconvolto(e anche io, se devo ammetterlo) ed Harry capisce al volo che cos’è successo, alquanto strano, non trovate?
” era lei amoruccio ” disse Draco leggermente più rilassato ora che c’era il suo pussipussi vicino a lui.
Harry impallidisce tanto da sembrare uno straccio da buttare, e la sua voce gracchia come quella di un uccellaccio.
Sono i primi sintomi dell’influenza che si sta per abbattere sulle nostre città: un’aspirina e un letto caldo e passa tutto.
O forse Harry Potter se la sta facendo nei pantaloni, come possono dimostrare la sua improvvisa balbuzie e le domande serrate che rivolge al suo compagno in preda al panico?
Cosa voleva, cosa le hai detto, cosa le hai risposto, hai buttato la spazzatura?
Le ha risposto picche, naturalmente, perché i Malfoy non si mischiano con certa gentaglia(e allora qualcuno mi spieghi perché convive con Harry Potter).
Come tutte noi ben sappiamo i Malfoy, oltre a selezionare le proprie amicizie, sono spesso colti da attacchi di marpioneria improvvisa.

Tuttavia se il nostro divino GOS è l’uomo, pardon, il dio che non deve chiedere, il suo seme ha qualche problema in più e spesso utilizza espedienti per avere ciò che desidera.

Ecco, forse di solito ha delle trovate più originali di quella sottoriportata, questa è un po’ una caduta di stile, direi!
“Il biondo cogliendo l’occasione al volo disse ” non ti preoccupare ciccino(blea!ndme >__<)ti proteggo io da quella sadica
Questo si che è rassicurante! Se Draco Malfoy mi chiamasse ciccina inizierei ad avere DAVVERO paura!
Come volevasi dimostrare la luce salta e una risata malefica spezza il silenzio: i nostri baldi giovani svengono come gentili fanciulle alla vista del sangue.

Ma cerchiamo di indagare a fondo su chi sia LEI:
Dalle poche informazioni di cui disponiamo possiamo capire che la persona di cui parlavano amoruccio-uccio e ciccino-lovelove è:
una donna, che è sadica e che a quanto pare fa svenire la gente.
Non è molto ma ulteriori informazioni non si fanno certo attendere!

Addentriamoci nel chappy due: rivelazioni.
Dun tratto l’armadio si aprì e una persona ne uscì fuori di botto.
”HUAAAAAAAAAAAA” urlarono di nuovo Harry e Draco, ma stavolta lo shock era troppo e bianchi da far paura, svennero cadendo, Draco sul pavimento, e Harry sul morbido letto

Dun tratto mi sento confusa: come si fa svenire cadendo? Mentre stanno svenendo cadono? Cadendo Svengono? Credo che farò qualche prova sulla dinamica dello “svenire cadendo” utilizzando uno dei pazienti come cavia.
Magari Blasie, tende a dimenticare anche i connotati della sua faccia, ultimamente.
Non ne avrà a male, ne sono sicura.

Probabilmente se ne dimenticherà con la stessa rapidità con cui si scorda di essere un energumeno di colore e si crede un fragile irlandese dai capelli color dell’oro chiaro e gli occhi blu cobalto( cosa che , credetemi, capita anche più volte nel giro di mezz’ora).

La figura misteriosa esce allo scoperto e scuote la testa fissando le figure dei ragazzi svenuti

Accidenti, non so se sono più sconvolta dall’apparizione della figura misteriosa o dal fatto che così, di punto in bianco, siamo passati al presente.
Il povero Potter(non credevo l’avrei mai detto) si desta dallo “svenimento a caduta libera” per primo, e la sua sorte è quella di venire legato a una sedia.

Immagine che in me rievoca i bei tempi andati, quando Lucius sfoggiava tutine di latex e percuoteva le virili natiche di Severus con un frustino.

Ma l’attesa si è fatta snervante anche per me, ormai è il caos: Draco grida disperato, Potter è ancora legato! Smascheriamo chi ha compiuto quest’attentato alla routine quotidiana!
“ Ma si ,si che dico sul serio!!! Parola di Gokychan “ (OHHHHHHHHHHHHH!!! Nd lettori O___O ebbene si! La persona misteriosa sono io!!!ndme^___- ).

Mie carissime consorelle, non è Just *O* ?
L’autrice ha rapito i suoi personaggi! Devo dire che è la prima volta che mi imbatto di una cosa del genere!
Segue animato dibattito in cui il sig. Malfoy difende strenuamente la sua posizione di purosangue dissentendo apertamente come le idee di pairing(Draco/Ron) che il personaggio dell’autrice gli propone.
Draco, forse per te c’è ancora speranza!

Non sei attratto dai pettorali scolpiti dal “Kuiddic” di Ron?
I suoi capelli color pel di carota ancora ti fanno sbottare nel tanto amato : “Lurido babbanofilo straccione” ?

E una domanda sorge spontanea: perché un’autrice dovrebbe rapire i propri personaggi?
Forse ho qualche teoria, ma sono solo teorie.
Spero che lo svilupparsi della ficcy mi illumini a riguardo!

Lo stesso giovane Malfoy esprime le sue perplessità(in un momento di lucidità): perché sono stati trasportati nella stanza dell’autrice? Un altro punto per te, giovane Malfoy!
“ Vi ho portato qui per intervistarvi miei cari!!”
Ma allora è tutto chiaro!
Come vuole il regolamento del Tempio:

CITAZIONE

E’ vietato pubblicare testi che non siano storie/racconti/poesie. Si accettano le ‘interviste’ ai personaggi, purchè esse abbiano una trama.


Che brillante escamotage per intervistare i propri personaggi!

L’alternanza di imperfetto e presente continua a imperversare nel testo e le virgole, indignate, hanno infine abbandonato la ficcy per recarsi in luoghi più gradevoli, tipo il libro di grammatica.
Un leggero senso di nausea potrebbe cogliervi, ma non preoccupatevi, la clinica ha messo a disposizione antinausea per tutti.

Basta rivolgervi a uno dei simpatici addetti col camice bianco, non abbiate paura!
La stanza in cui ci troviamo inizia a dilatarsi, spuntano spalti e spunta il pubblico, spunta anche una scrivania e spuntano le immancabili sedie per gli intervistati.
Sento che inizia anche a spuntarmi un po’ di orticaria, ma niente paura, antistaminici e si va avanti!
Il nuovo cambio di scenario mi ha provocato un certo mal di testa, ma ci sono cose come i dialoghi sotto forma di copione che risollevano sempre lo spirito!
E Draco rivela a tutti un’inquietante realtà…
D: “Andiamo amore riprenditi a casa ti darò la tua dose di psico-farmaci”

Mie care consorelle, non occorre certo che vi dica che gli psico-farmaci devono essere prescritti da un medico in seguito a una diagnosi. Se si prendono senza aver consultato il proprio dottore il risultato non può essere che:
H: “ Nooooooo non dirò più bugie lo giurologiuuuuurooo buhaaaaa!!! Non mi faccia del male ! confesso sono stato io a fare delle foto a Ron nudo e a metterle su tutte le pareti della stanza di Draco “
E capirete che, a questo punto, nemmeno il fedele Ugo o tutto il corpo infermieristico della mia clinica potrebbe fare qualcosa per aiutarvi.  
Le foto di Ron nudo al momento mi stomacano, tuttavia il colpo di grazia lo da questo mirabile esempio di periodo che se ne frega della consecutio.
Un bel respiro, prego, non vorrei che l’apnea uccidesse qualcuno di voi, purtroppo l’unica virgola che è non è scappata si trova in una posizione del tutto casuale. Colpa degli psico-farmaci di Potter, sicuramente.
Il biondino sentendo queste parole si gira di scatto verso l’amante e preso da una rabbia omicida, si libera con uno strattone delle cinghie che lo tenevano imprigionato e prende per il colletto Harry cominciando a strattonarlo malamente.
Il chappy si conclude con frasi allusive a proposito di tu-sai-cosa (si, noi lo sappiamo benissimo) tuttavia la giornalista in erba non manca di invitarci alla lettura del prox chappy dove i due baldi giovani, una volta finito di copulare, si lasceranno intervistare.
Starei davvero qui a congetturare a proposito di che cosa ci aspetta nei prossimi chappy, ma si è fatto tardi e devo fare un giro di controllo dei pazienti.
Hermione era molto inquieta, oggi.
Sosteneva di dover andare a una gara di macchine e ha cercato in ogni modo di procurarsi un tubino rosso.
Sarà il caso che vada ad accertarmi che si trovi ancora nella sua camera.

Advertisements

7 risposte a “Dossier 0001: Rapimento dal Potter Manor *__*

  1. ““Il biondo cogliendo l’occasione al volo disse ” non ti preoccupare ciccino(blea!ndme >__

  2. Anche splinder si rifiuta di collaborare!
    Volevo dire, prima di essere interrotta, che non ho parole! Non so se rendo, ma perfino l’autrice della ficcy si schifa del linguaggio dei propri personaggi.
    Veramente, io non ho più parole, le ho lasciate tutte nel catino che gentilmente Gustaz, il fratello di Gustav, mi porge tremando.
    Vi lascio ora a piangere lacrime defunte per il Divin Pargolo, scusate.

  3. Dun tratto l’armadio si aprì e una persona ne uscì fuori di botto.
    Era Tomboy che, pieno di lustrini e piume di struzzo, intonò “It’s ok to be gay.

    BellaLestrange non loggata

  4. Mioddio.
    Avrò gli incubi, lo sento. Le ficcy stanno lentamente minando ciò che resta della mia salute mentale.
    Abigale, non è che per caso c’è un posto libero nella tua clinica?

  5. C’è un po’ di Tomboy in ognuno di noi.
    LOL

  6. Certo, se parliamo di anatomia posso immaginare come sia cambiata la conformazione della gola di Harry Potter da quanto convive con Draco Malfoy
    Puoi dirlo forte. In pochi mesi di ficcy ho perso la mia innocenza (anche se evito le Harry/Draco come la peste).
    Draco che chiama Harry puccipucci è da catino, a “Furettino piccolino del mio cuore” il mio unico neurone superstite si è rotolato sul pavimento accusando il KGB di averlo avvelenato.
    Organizziamo una fiaccolata per l’onore di Piton?

  7. Sformato di Dobby. *O*
    Pretendo immediatamente la MIA dose di psicofarmaci…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...