Joy Potter l' Ammazzatroll

Buonasera, stronze giacobine. Prego, accomodatevi pure mentre vi narro questa storia: fate come se foste a casa vostra. Anche perché, effettivamente, questa è casa vostra: io sono una specie di parassita che ha trovato rifugio su questi lidi benedetti dal GoS (sempre sia lodato).
Ma sorvoliamo questi dettagli secondari prima che vi venga l’idea di chiedermi l’affitto arretrato.
La nostra storia non comincia in una notte buia e tempestosa, bensì in un pomeriggio piovoso e grigio. Non fa molta atmosfera, ma tant’è.
Mentre mi avventuravo, armata di coraggio – e di qualche tonnellata di porcherie ipercaloriche – nei meandri più oscuri della tomba dell’ italiano (altrimenti nota come Manga.it), il mio sguardo è stato calamitato da questo titolo:
HERRY POTTER IL PRIGIONIERO DI AZKABAN E LA SORELLA PERDUTA, di -pallina- (http://www.manga.it/fanfic/view.php?c=87941)
Osservate con quale mirabile stile la nostra autrice è riuscita a storpiare il nome del protagonista. Ammirate, ve ne prego, la totale assenza di punteggiatura.
Come dite? Una virgola dopo “Potter” ci sarebbe stata un amore? Dettagli, giacobine, dettagli.
La storia che mi accingo ad esporvi è densa di misteri mai risolti, e narra le vicende della seimiladuecentotrentaseiesima Sorella Perduta di Harry Potter, Joy, la cui storia è a noi rimasta a lungo ignota. Detto fra noi, non mi sarebbe affatto dispiaciuto se fosse rimasta a noi ignota ancora per un po’… preferibilmente fino alla fine dei secoli. Non siamo state tanto fortunate.
Siamo tutte pronte? Gli elfi del catino sono in posizione? Avete tutte accanto un dizionario della lingua italiana su cui piangere lacrime di sangue?
Bene, allora possiamo iniziare.
La trama si prospetta essere ricca di colpi di scena sin dalla lettura della sintesi:
Harry torna a Hogwarts x il 3 annoke alla fine d esso nn solo scopre ke blak ma ritrova sua sorella joy
Cos’è un “annoke”? Chi è questo fantomatico “Blak”? Che cosa dovrebbe scoprire su di lui Harry? Ci libereremo mai dell’ smssese?
Mistero!
La ficcy vera e propria si apre con l’immagine di Harry che si appresta a salire, con i suoi amici, sull’ Espresso per Hogwarts. Il quale, apprendiamo subito, sbuffa fumo da un binario.
Affascinante: io sono sempre stata convinta che le vecchie locomotive sbuffassero fumo dalla ciminiera. Non si finisce mai d’ imparare.
Leggermente intossicate dal fumo proveniente dal binario (la magia può tutto, no?), in preda ad un vago senso di nausea causato dai vari “x” “ke” “xkè” “nn” “cn” “cm” e dalla totale assenza di punteggiatura (sì, cominciate pure a piangere sul dizionario), ci accorgiamo inoltre che la tastiera dell’autrice è posseduta: sembra infatti vittima di improvvisi attacchi di MaIuScOliTe, che la portano a piazzare maiuscole a caso. No, non ci sperate: i nomi propri e le iniziali dopo i punti restano rigorosamente in minuscolo.
harry si guardò intorno, ritrovò cn piacere tutti i suoi compagni dell’anno precedente, frA I QUALI i suoi compagni di stanza: nevill, seamus E dean lo salutarono caloROsamente
Immagino che questo “nevill” sia invece il fratello perduto del più noto Neville. Saltano fuori più parenti sperduti qui che in tutte la puntate di Beautiful.
E’ in questo contesto che fa finalmente il suo ingresso LEI, la vera star della ficcy. Bene, chi di voi pensa veramente che la nostra piccola Mary Sue arriverà sul binario, saluterà eventuali amici e salirà sull’ Espresso come qualunque altro mortale, SENZA che tutti i presenti si voltino a guardarla per qualche motivo?
Nessuno?
Ne ero certa.
harry notò una ragazza, ma nn ERA IL SOLO, SIA RAGAZZI KE RAGAZZE NN LE STACCAVANO GLI OCCHI D DOSSO, genitori compresi
Come volevasi dimostrare…
Sono l’unica ad aver avuto la terrificante visione di una miriade di bulbi oculari che schizzano fuori dalle rispettive orbite per andare ad appiccicarsi sulla nostra Mary Sue?
n era il suo aspetto fisico ad attirare l’attenzione, anke se era molto affascinante, era leggermente più bassa di harry ed era un po’ più magra di lui, avrà avuto sì e no 13 anni
Ok, alzi la mano chi di voi era “molto affascinante” già a tredici anni. Nessuno? Non disperate, è normale. Le Mary Sue sono le uniche creature a non dover mai combattere con brufoli, ciccia e ormoni sballati nemmeno nelle fasi più critiche dell’adolescenza.
sulla divisa della scuola c’era il simbolo di tassorosso e sulla valigia le sue iniziali :“J.P”
Una Tassorosso! Una TASSOROSSO!
Non una Grifondoro, non una Serpeverde, non una Corvonero…finalmente una Tassorosso!
Sento che potrei piangere dalla gioia, e non sto scherzando. Un plauso all’autrice è dovuto.
Mentre tutti i presenti la guardano “xplessi” a causa di una grossa spada che porta sulla “skiena”, Harry è sorpreso per un altro motivo:
la cosa ke lasciò sorpreso harry furono i suoi capelli: erano neri come i suoi e (a loro modo) spettinati….come i suoi. <<wow! è la prima volta ke vedo qualcuno ke ha i capelli del mio stesso colore e con il mio stesso problema di tenerli in ordine, a parte mio padre>>
Ma certo, Harry: ti trovi davanti una ragazzina con una spada appesa alla schiena e l’unica cosa che ti stupisce è che lei abbia i capelli neri e "a loro modo" (in che senso, a loro modo?) spettinati.
Non hai mai visto nessun altro coi capelli neri e spettinati? Nemmeno una volta in tredici anni?
Hai vissuto sotto una campana di vetro?
la ragazza, come se avesse sentito il commento, si fermò DI botto e si voltò verso Harry lanciandogli un’occhiata gelida di puro odio
Suscettibile, la fanciulla…io sono stata soprannominata “Snape” a causa dei miei capelli. Cosa dovrei fare, ammazzare ogni essere umano nel raggio di duecento metri?
Hermione, vedendo ke l’amico nn gli dAVA conto, provò a cercare l’oggetto di così tanta attenzione e vide la ragazza ke saliva sul treno. <<AH, hai visto miss simpatia>>
“Mister Simpatia qui non c’è…”
Scusate, non ho potuto resistere.
dopo questa esclamazione harry si riprese come se una scossa gli attraversasse in corpo.
<<la conosci?!?!>>
Harry, CALMATI. Stiamo parlando di una ragazzina che ti ha guardato storto sul binario, non della regina d’ Inghilterra…ah, perdonatemi, dimenticavo di CHI stiamo parlando. Altro che Elisabetta dì Inghilterra…
<<sì, ma solo x la sua fama , è al iii anno. ha più o meno la nostra età, è entrata nella squadra di quidditch al secondo anno e….>>
Cos’è un “iii anno?” L’autrice intendeva forse scrivere “III anno”? E per quale motivo poche righe dopo scrive “secondo” correttamente? Le si consumavano i tasti a scrivere addirittura DUE numeri a lettere? Altri misteri si aggiungono alla trama.
<<nn è possibile l’avrei notata !!!>>
Ma certo che l’avresti notata, considerato che a quanto pare è l’unica persona in tutta Hogwarts col privilegio di avere i capelli neri e spettinati…
<<e c’e l’avrà un cognome?>> <<è questa la cosa strana, tutti la chiamano x nome ma il cognome è sconosciuto, come se fosse un segreto, ma ho intenzione di fare delle ricerke su di lei>>
Dunque, a quanto pare, la nostra Joy SA di essere la sorella di Harry, ma per qualche misterioso motivo la cosa viene tenuta segreta. Ma scusate, a questo punto non poteva inventarsi un cognome falso, anziché creare tutta questa storia del “cognome segreto” che serve giusto ad attirare l’attenzione?
E’ possibile, poi, tenere completamente segreto il proprio cognome? E i professori? La chiamano per nome anche di fronte agli altri studenti? E quel delizioso “c’e l’avrà”, poi…che roba sarebbe?
Misteri della ficcy.
Hermione promette a Harry di comunicargli eventuali scoperte, e il capitolo si conclude con ulteriori informazioni sulle incredibili capacità di Joy. Se avevate sperato di evitare questo cliché, mi dispiace per voi: il mio consiglio è di tener pronti gli elfi del catino e, possibilmente, qualche arma per difesa personale. Un bazooka dovrebbe andare bene.
<<mHm…beh, comunque ti consiglio di nn faRtela nemica>>
<<xke ?>>kiese HARRY sempre più curioso.
<<è bravissima sia in attacco ke in difesa, ED è molto pericolosa>> 
Ma perché tutti i personaggi originali che le ficcywriter scodellano nel fandom di Harry Potter devono essere per forza belli/affascinanti/misteriosi/potentissimi/pericolosissimi eccetera?
E che due palle…
ron guardò stupito hermione.
<<cosa cavolo dici, harry ha battuto un troll di montagna al primo anno e al secondo un basilisco, x nn parlare delle 2 sconfitte ke ha ftt incassare a voldemort!!!>>
Veramente, Ron, se vogliamo essere precisi il merito dell’ abbattimento del troll è stato quasi tutto tuo. Il caro Harry si è limitato a cacciargli una bacchetta su per il naso.
<<sì, ma a differenza di harry lei lo ha ucciso un troll di montagna, e nn è stato al primo anno, ma ben Sì all’età di 9 anni. noi a quell’età a mala pena sapevamo di avere poteri>>
Vediamo se ho ben capito: ha fatto secco un troll di montagna a nove anni, senza aver mai studiato magia e dunque senza nemmeno una bacchetta.
Non so voi, ma se mi ritrovassi davanti un tipo così in un vicolo buio me la filerei a gambe levate.
Buffy l’Ammazzavampiri può andare a vergognarsi in un angolino mentre io chiamo il fedele Maccus: quel “ben Sì” e quel “mala pena” hanno dato il colpo di grazia al mio stomaco. Approfittate della pausa per chiame i vostri elfi del catino prima che torni a parlare delle gesta di Joy l’Ammazzatroll.
Con queste fantasmagoriche rivelazioni, si chiude dunque il primo capitolo. Una nuova domanda si aggiunge alle altre: per quale benedetto motivo il capitolo s’intitola “Il Dissennatore e la ragazza” se di Dissennatori non c’è nemmeno l’ombra? Non ci è dato saperlo.
 
Nel secondo capitolo (misericordiosamente più breve del primo) troviamo la nostra Joy mentre tenta senza successo di caricare il proprio baule sull’Espresso per Hogwarts. Che diamine, ragazza, ti diverti a fare secchi troll di montagna e non riesci ad usare la magia per sollevare un baule?
Aveva i nervi a fior d pelle, ma nn lo dava a vedere molto, se nn fosse stato x 2 particolari (anzi, se nn avesse avuto la divisa da scuola se ne sarebbe visto pure un 3 di particolare)
…EH?!
<<guarda fratello>>disse fred indicando joy cn un gesto della mano <<la nostra piccola lupetta nn ha ancora risolto il suo picolo problema peloso>>e i 2 gemelli la guardarono cn finta tenerezza<<ke vuoi dire cn questo ?!>>kiese distratta joy cercando inutilmente di caricare il baule sul treno.
<<vuole dire ke le orecchie da lupo ke hai lì nn vanno più d moda cara>>disse fred trattenendosi a stento. fu in quel momento ke Joy allora capii
<<accidenti nn d nuovo !!>>disse, coprendosi subito le orecchie da lupo ke gli erano spuntate.
Ah, ora capisco…le (o, come scrive l’autrice, gli) spuntano le orecchie da lupo – e la coda, presumo, visto che si accennava ad un “3 di particolare” – tipo “Ransie la Strega” quando si sente nervosa.
E’ un bel cambiamento rispetto agli “Occhi Multicolore Brevettati Mary Sue”, ma c’è comunque qualcosa che mi sfugge.
Che sia un lupo mannaro? Strano, che io sappia Lupin non ha mai mostrato problemi simili. Che sia la sorella segreta, oltre che di Harry, della succitata Ransie?
Per quanto mi stia spremendo le meningi, sorelle, non riesco proprio ad arrivarci. Ma almeno “Joy capii”, quindi mi sento più tranquilla.
<<nn lo potevate dire subito! Vitani x favore vieni ad aiutarmi>>disse joy rivolgendosi alla gatta nera ke stava osservandola sua padrona e obbedendo le saltò cn leggerezza sulla testa coprendo a stento quelle enormi orecchie da lupo.
Ma scusate…se Joy sa già di avere questo “piccolo problema peloso”, perché non portarsi dietro un cappello o che so io? Andarsene in giro con un gatto in testa non è un buon modo per evitare sguardi indiscreti.
fred si piegò x prendere il baule ma la mano di joy lo fermò

<<a no, a quello c penso io>>
<<ma se nn c 6 mai riuscita, cm credi d sollevarlo?vingardium leviosa?!?!>>commentò fred
<<ah no è troppo banale,e poi nn c’è bisogno della magia.>>
Insomma, fino a questo momento hai litigato con quel benedetto baule perché usare il Vingardium Leviosa non è abbastanza originale. Ma che cervello fino…
joy si rivolse al barbagianni ke era appolaiato nel carrello d joy
Mi pare giusto specificare: altrimenti un lettore poco attento avrebbe potuto pensare che si stesse rivolgendo al barbagianni di qualcuno altro.
<<naim porta dentro il treno questo baule […] Ma…stiamo parlando di un barbagianni, non di uno pterodattilo! Come potrebbe un rapace lungo una quarantina di centimetri sollevare un baule pieno? Che anche il barbagianni (o gufo, l’autrice pare confusa in proposito) Naim sia dotato di poteri eccezionali come la padrona? E’ forse noto fra i pennuti come “Naim l’ Ammazza-aquile”?
naim prese il baule e lo portò dentro il treno librandosi nell’aria.
<<allora andimo si o no?>>disse a i 2 gemelli ke eraNO UN Pò annoiati quante volte avranno visto quel gufo sollevare roba d ogni tipo.

 E qui, sorelle, la ficcy s’interrompe bruscamente, lasciando una lunga serie di dubbi irrisolti.

Da dove salta fuori questa Joy? Perché la sua esistenza è segreta? Perché odia tanto Harry? Da dove spuntano fuori queste benedette orecchie da lupo? Cos’è successo alla punteggiatura? La tastiera dell’autrice è poi guarita dalla MaIuScOliTe? Era davvero MaIuScOliTe, oppure si trattava di un qualche codice segreto per aggiungere altro mistero? Che succederà quando Harry “scoprirà ke Blak”? E che ruolo avrà Joy l’Ammazzatroll in tutto questo? Quali altri immaginifici poter ci rivelerà la nostra Ammazzatroll preferita?
Domande che, forse, resteranno senza risposta.
Per fortuna.

 

Advertisements

17 risposte a “Joy Potter l' Ammazzatroll

  1. “Mister Simpatia qui non c’è…”

    Incantesimo del Lago docet !

    Merita cmq un applauso : grammatica inesistente, punteggiatura meno che mai, maiuscolite acuta ma, signore ..
    E’ una Tassorosso !

  2. Da dove spuntano fuori queste benedette orecchie da lupo?
    Non è che anche costei è figlia di Remus e James, vero? (ah, i ricordi mi travolgono…Mandy, per favore!).
    La Tassorosso con il gatto sulla testa mi mancava, finalmente uno spunto originale.
    Questa lingua lascia perplessa anche me, studentessa di Lettere. L’alternanza schizOFRENICA Di maiuscole e minusCOLE è terrorizzante, sul serio. E che delizioso commento…no, questo lo voglio per Recensioni Folli.

  3. *me, dopo aver letto tale recensione, va a infilarsi qualche bezoar nella pancia*
    ushushudhdushsduhsduhsa.
    anch’io voglio ”scoprire ke blak”. >.

  4. Ehi 😄 anch’io ho i capelli neri e spettinati.. significa che posso iscrivermi all’albo delle sorelle perdute?

  5. Hyenuccia, mica mi ero accorta che avevi postato la tua prima reccy, sennò avrei atteso per postare la mia!!
    Comunque… trpp bllxm qst reccy! haggrn prst!!

  6. Hyena cara! Che emossssssioneeeeh! La tua prima reccypuccypuccy!
    Bellissima, brava!

    Steel_magnolia (non loggata)

  7. “ha battuto un troll di montagna al primo anno e al secondo un basilisco, x nn parlare delle 2 sconfitte ke ha ftt incassare a voldemort!!!”

  8. Oddeo, è proprio vero che al peggio non c’è mai fine. Tra il “iii anno” e l’uso smodato nonchè ingiustificato del capslock una sillaba no e tre sì, Joy l’Ammazzatroll è e resterà negli annali delle fyccine, secula seculorum. Amen.

    -Near, vostra recente ma già affezionata lettrice ^^

  9. trpp blla qsta reccy!!! Cmplimentz!!
    Kmq bnvenuta tr noi!!11

  10. “sì, ma a differenza di harry lei lo ha ucciso un troll di montagna, e nn è stato al primo anno, ma ben Sì all’età di 9 anni. noi a quell’età a mala pena sapevamo di avere poteri”
    stica@#i!!
    Hyena sei grande! Mi sono sbellicata dalle risate soprattutto con il pterodattilo!
    Si preTEnDe rispetto per le ficcyne, ma con una storia scritta così un coro di sghignazzamenti si alza in saluto.

  11. il computer è mio nemico oggi.
    Volevo dire soprattutto con il PICCOLO INTERVENTO DELLO pterodattilo!

  12. Già il titolo di questa ‘ficcy’ mi ha fatto morire… mi chiedo come possa sbagliare a scrivere Harry nel titolo e poi a scriverlo bene (maiuscula a parte) nel testo… Bah, sarà un’altra delle domande senza risposta…
    A me, comunque, ha fatto un po’ pena il barbagianni alle prese con il baule di questa nuova MS… U_U
    Gwin

  13. Ma… Ora, seriamente, questo è un insulto alla lingua italiana!
    Non si può leggere una cosa del genere, è scientificamente impossibile, solo a leggere le citazioni mi è venuto il mal di testa.
    I beta reader incutono tanto timore all’autrice da evitarli come la peste per caso?

  14. I beta reader sono il Male, sappilo -__-

  15. Non mi sono mai scompisciata così tanto dalle risate leggendo una fanfiction… ma chi ha avuto il coraggio di pubblicarla?! Piangiamo la morte della Signora Grammatica Italiana. Cordelia

  16. Dirò solo questo: la piccola Potter deve essere una Mew Mew
    Lidia

  17. Sono l’unica che, leggendo il titolo, ha pensato che la fic fosse un crossover con Dawson’s Creek? °___°
    Detto ciò, vado immediatamente a presentarmi sul forum 😄

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...