Draco Malfoy e le centoventi giornate di Sodoma

ATTENZIONE: la fanfiction recensita è DECISAMENTE vietata ai minori.

 

Sì, questa settimana faccio gli straordinari.

Cosa abbiamo oggi?

Ah, sì, il fidanzamento di Draco!

 Ad opera di Elain_Antinea

In un atmosfera quasi rinascimentale (con vestiti a vita alta che lasciano intravedere il seno opulente e pettinature con scriminatura centrale orlate di perle per dama Narcissa e calzamaglia per il rampollo Draco che porta intorno alla fronte un nastro d’oro, “aereo e lieve”), scopriamo che Draco dovrà sposare una lontana cugina, tale Erzebeth, per poi partire per un anno di luna di miele, ma che ancora non la conosce, dato che Lucius non ha ancora deciso la data in cui farli incontrare.

Siccome ai Malfoy piace festeggiare, il fidanzamento verrà ufficializzato la sera stessa, gli invitati stanno già arrivando, chi in carrozza chi in auto (Eh!?!), il maggiordomo (Eh!?!) aiuta anziane signore a raggiungere il portone decorato con due enormi basilischi di pietra (ma che finezza).

Evidentemente scosso per un matrimonio non voluto, Draco nota che i suoi capelli son cresciuti parecchio, come d’uso tra le famiglie purosangue: i capelli del suo stesso padre arrivano fino alla vita (Lucius è una Barbie).

Nel secondo capitolo si parla del tempo, del paesaggio (fredde pianure, sparute collinette sterili, erba umida e sterile, brugheria dopo un centinaio di chilometri, Bosco fitto e nero).

Un esempio, perché vi voglio male:

Un bosco fitto e nero, fatto di alberi secolari le cui enormi cortecce avevano visto uomini e dei calcare la terra fin dall’origine dei mondi, estendeva il suo dominio di rami intricati, un enorme baldacchino dai molteplici pilastri, la volta costituita da foglie fruscianti, vive, che ad ogni alito di vento sussurravanoechi sibilanti sull’unico piccolo sentiero di terra battuta che tagliasse quella macchia verde, producendo la suggestione di un rumore paragonabile al muoversi di un gigantesco seprente fatto d’aria nella profondit’e0 del vento.

Scusate, mi ero appisolata un’attimo.

 

Dicevamo, su tutto questo popò di roba, troneggia un castello con stendardi abbinati, ed una luce alla finestra più alta.

Sopra di essa la sporgenza massiccia del tetto, con la minuta canalina di ferro per lo scolo del’acqua aggiunta in tempi assai più recenti sotto la ripida parete che procedeva liscia fino alla fila di fienestre inferiori.

Ma che ce frega, ma che ce importa…

Dopo averci descritto anche l’arredo, l’autrice ci informa che un ragazzo siede sulle coltri dell’enorme letto in rovere indossando solo ua veste di seta verde pallido.

Il padre, contro ogni elementare regola di sicurezza, lo rinchiude ogni notte a chiave in camera.

 

Lucius fa quindi una visita notturna a Raperonz… Draco e, tra una veste da camera finemente lavorata e i lineamenti regolari e decisi, partono una serie di violenze fisiche e psicologiche.

Lucius lo afferra per il davanti della veste, incombe sul suo volto. ‘e8 furioso, veramente furioso. ” che cosa gli hai fatto, tu, a quello stalliere?eh? lo sai che cosa si vocifera di te in giro? che sei un un.. un ma lasciamo perdere. se solo scopro… se solo ho il sospetto che… fammi vedere, avanti, spogliati”(…)” sta zitto e obbedisci, e stenditi a pancia sotto, Draco! un ordine!”

Elfo, prepara dieci catini: temo il peggio.

gli allunga un formidabile ceffone in pieno volto, con la mano coperta di anelli.

Ma chi è questo pappone in cosplay da Lucius?

Lucius fa spogliare Draco, ispeziona (a fondo) il suo corpo per scoprire se il figlio è un peccaminoso sodomita.

Successivamente Draco viene picchiato e Lucius se ne esce con questa frase:

 

” non cercare di fare il finto tonto con me! come se non sapessi che cosa fai con quel servo! avete avuto l’impudenza di mettervi nel pagliaio! piccolo, sudicio, lurido schifoso perverso che non se altro… io so! non cercare di nascondermi… questo schifo! sei promesso in matrimonio dall’et’e0 di tre anni o te lo sei scordato? e lei ‘e8 fondamentale per tutti noi…la prossima settimana incontrerai la tua futura sposa! giuro, giuro che prima che tu possa infangare il nome di questa famiglia agli occhi dell’oscuro signore, io ti strozzer’f2 con queste mie mani! che cosa hai fatto? allora, che cosa hai fatto? perch’e8 non venirmi a raccontare di essere innocente. gliel’hai messo nel culo? le voci dei servi girano, girano dannazione!”

Altra violenza.

Ci viene descritto ancora il mobilio del Malfoy Manor, e Draco passa la giornata senza mangiare.

da molti anni ormai i Malfoy non avevano più servitori di famiglia, ne antichi, e pagavano profumatamente umani o elfi domestici (…) erano ben lungi dalla paura o dall’annichilimento nei confronti del loro padrone.

Certo. Malfoy che pagano elfi domestici. Perché sprecare tempo a descrivere ogni maledetta crepa nei muri del manero se poi mi salti fuori con certe bombe?

 

Altre righe sprecate a farci sapere cosa ne pensa la servitù di Lucius e Draco.

Descrizione di Narcissa, così OOC da far venire la nausea:

non osava mai, Narcissa, si limitava ad obbedire, o a cercare di agire di nascosto, quando non correva rischi.

Draco nel frattempo, risulta essere bastardo quanto il padre ( prima ci viene descritto come un povero ragazzo un po’ snob, ma molto migliore di Lucius, ora scopriamo che si diletta a far piangere un racazzino di poco più che diciassettenne, e che questa pratica va avanti da diciassette anni, e tutto per il piacere estetico delle lacrime sulle guance del giovane).

Divagando divagando, Lucius se ne è andato con la consorte, lasciando il figlio alle “cure” di un servitore grande e grosso.

Già intuite, vero?

Draco sta male, vuole uscire, e il servitore ovviamente approfitta di ciò:

” che cosa?” hai sentito bene, signorino. se vuoi che tenga la bocca chiusa, devi farmi un bel lavoretto di bocca!” disse con l’arroganza di chi ha finamente un momento di rivalsa,

Questa fanfiction diventa sempre più simile ad un libro di DeSade, ma con più descrizioni inutili.

Draco gira la testa, un po infastidito.par l’odore penetrante del sesso maschile lo raggiunge d’improvviso.

Ma che schifo, lavati!

Il suo stesso odore.

Pure tu Draco!

Tizio pretende pure l’ingoio. E anche altre pratiche che,per particolarità e linguaggio adoperato, fanno pensare sempre più a DeSade.

Draco obbedisce, questa volta con uno strano misto di ripulsa e piacere del dolore. a metà dell’opera, sembra che la sua bocca ci prenda gusto, a scorrere sulla pelle, obbedendo.

Ma ti pareva! Figuriamoci, a chi non piace essere umiliato?

Il suo torturatore non rispetta l’accordo, altra violenza.

Ricordo a tutti che, anche se non si ha la bacchetta, qualche incantesimo lo si può fare: Harry per molto meno ha fatto uscire di gabbia un pericoloso serpente.

” sono un ottimo torturatore, signorino. non vi nconviene mancarvi di rispetto… posso farvi credere di essere sull’orlo della morte con il solo ausilio di una forchetta da dessert.”

Raffinato.

Draco sviene, al suo risveglio la situazione pare migliorata: errore! Arrivano papino ed allegra brigata e, toh! Altra violenza.

” alzati cane!” la voce di Greyback e il tonfo sordo di qualcosa

Sì, vabbè, il bue che dice “cornuto” all’asino.

” allora, non c’è nemmeno bisogno che vi stiamo a spiegare, tanto è nel vostro destino quello che vi faremo. da ora in poi voi siete in possesso dei mangiamorte, ed essi vi utilizzeranno come meglio riterranno opportuno. anche il tuo matrimonio, Draco, lo gestiremo noi… a dopo i dettagli. adesso pensiamo al pratico. ci servirete proprio a breve, e vi conviene non fare storie”

Ma un fottutissimo elfo domestico no? Perché Lucius dovrebbe accettare che il suo UNICO EREDE si umili così?

Draco ed il ragazzino che amava far piangere hanno lo stesso sangue.

Greyback prese Geoffrey per un braccio, e iniziò a spogliarlo con decisione. aveva i capezzoli e lo scroto intirrizziti per la paura

Wow. Questo mi mancava…

” padre, tornerò in tempo per la scuola?” chiese al’improvviso.

Ah, va ancora a scuola? Bene, parte la segnalazione.

I nostri si sistemano in albergo, dove Draco viene nuovamente esaminato: tra glutei marmorei e sangue come rubini, Draco riesce anche a provare piacere sotto le mani di Grayback.

Parte l’ennesima scena vietata ai minori, con minori come protagonisti.

che cosa c’entra tutto questo con servire il signore oscuro……?

Me lo chiedevo anche io, effettivamente.

Grayback: sai scuotere il bischero, almeno?

Ecco, Fenrir che parla in toscano ce lo vedo proprio…

Il capitolo si chiude con Draco che fa lavoretti di bocca agli amici del babbo.

 

L’indomani, Lucius fa sapere a Draco che il servitore di circa una quarantina di violenze ( fisiche, psicologiche, sessuali…) prima verrà punito perché

 

il signore oscuro desiderava che fossi io a godere le tue labbra per primo… ma ormai è troppo tardi. delresto, a me sarano riservate ltre delizie del tuo corpo. così come dice il suo volere, mi unirò al mio stesso sangue, e lo offirò in dono come servo eterno della sua grandezza”

Sesso noncon, incesto, e tutto questo con minorenni! Ma brava la nostra autrice…

 

E alla fine arriva Fenrir:

la belva della sera precedente aveva lasciato il posto alla parvenza di un essere pacato, simile a un babbano in vacanza.

Onestamente, QUANDO in vita sua Grayback è sembrato un tranquillo babbano in vacanza?

 

I nostri prendono la macchina (HAHAHAHAHA!) e vanno verso altre deliziose violenze verso i due ragazzi.

 

Violenza violenza violenza.

Sinceramente sono abbastanza disgustata: ho letto buona parte dei libri di DeSade, Histoire d’O, svariati fumetti vietati ai minori, ma in tutto ciò non vi erano personaggi che amo, di una storia che amo.

 

Ma torniamo a noi: parte l’orgia, sotto gli occhi di una indifferente Narcissa… E tra gli schiavi sessuali ci sono pure Hermione e Ron.

Un DE si offre di “comprare” la verginità di Draco, ma:

“egli è un dono per fortificare il nopstro prestigio e la nostra venuta! un ampolla del suo sangue di vergine servirà a restituire la complete capacità extra- corporee al al singore oscuro! allora egli non avrà problemi a raggiungere finalmente Harry Potter e potrà ucciderlo persino comparendogli in sogno!” ringhiò Lucius in risposta.

Non gli fosse servito il suo sangue lo avrebbero aperto in due all’età di cinque anni?

 

Si passa alla coprofagia: DeSade chiede i diritti su più o meno tutta l’opera; se successivamente compaiono pure strani arnesi di tortura, l’autrice ha fatto un salto su anastassja.org, oppure ha una collezione di XComics.

 

” avanti, non vedo l’ora di svuotarmi”

TIPICAMENTE DeSade.

 

Descrizione della perfezione del pene di Lucius.

 

nemmeno il seme lo sconvolge, sorprendentemente, come aveva pensato, lo ingoia come se fosse parte di se. probabilmente perchè lo è.

Ma che discorso di merda…

 

Altra violenza.

 

Il capitolo si chiude con Draco su una Limousine incantata, pronto per altre porcherie.

 

 

Sono francamente disgustata da tale stupro ai danni di personaggi che amo. Davvero. Spero di non trovare mai più storie così orribili con protagonisti i personaggi di HP ( non definisco questa una fanfiction: è una storia schifosa sulla falsariga di DeSade, nessun fan potrebbe scrivere una cosa del genere).

(Edit: La fanfiction è stata cancellata da EFP, potete trovarla qui con i relativi sequel, prequel e slide story. Occorre essere maggiorenni e registrati per leggerla.)

Advertisements

82 risposte a “Draco Malfoy e le centoventi giornate di Sodoma

  1. Ok, Bella, questa è l’ultima volta che ti do retta quando mi suggerisci qualcosa! 😄
    Ma avevi ragione, ora non dormirò per un mese. Per definire questa COSA non mi viene altro termine se non “disgustosa”. Spero che Erika la cancelli, e pure in fretta.

    Hyena, troppo pigra per loggarsi.

  2. Sono sinceramente nauseata…
    Ma perchè produrre una simile boiata? Perchè?

  3. Santo cielo, ma che schifo!
    Poi ci fosse una cosa – una – che abbia a che fare con Harry Potter.
    Nemmeno l’ombra.

    Mi chiedo che senso abbia tutto questo.
    E’ OOC, è AU e fa accapponare la pelle.

    Sono contenta di essere una deficiente che non ha capito che le ficcyne sono solo divertimento, perché almeno quando leggo queste porcherie riesco ancora a indignarmi!

    Se l’autrice vuole scrivere su De Sade lo faccia, ma lasciando stare Harry Potter.

  4. Err…
    No.
    Cioè.
    Fatemi capire.
    Pubblicare un e-book erotico no, vero?
    Sono l’unica ad immaginare Lucius come un padre sì severo, ma che non farebbe MAIMAIMAI qualcosa al suo unico figlio?
    E poi… no, spiegatemi.
    Che MINCHIA se ne fanno i Mangiamorte del sangue di vergine? COSA?
    Che poi, la verginità spirituale non dovrebbe essere più importante di quella fisica?
    Immaginiamoci i bambini vittime dei pedofili: non saranno vergini fisicamente, ma qualcuno vuole venirmi a dire che non sono ancora dei poveri innocenti?
    Rabbrividisco.
    Questo è un porno (di cattivo gusto) con i personaggi di Harry Potter, utilizzati al solo scopo di conferire popolarità alla storia.
    Strano che lo spazio recensioni sia ancora vuoto, nevvero?

  5. E’ improponibile O_O” fa fa fa… ribrezzo! Non sono riuscita a leggerla tutta, non ce l’ho fatta, il mio stomaco non a retto e poi, i “monoblocchi” come quello, senza un punto a capo, senza uno spazio per prendere una pausa, mi mettono ansia! °_°”

    Troppa volgarità O_O ed è ovunque! In ogni rigo!
    Non ho letto libri di De Sade, (ammetto la mia ignoranza v.v”) ho visto solo il film “Quills: la penna dello scandolo” ma, anche avendo visto solo quello, noto i riferimenti a lui, o meglio… noto il tentativo vano di fare qualcosa di vagamente somigliante a quello che ha scritto De Sade.
    Il risultato? IUno dei Romanzi Rosa di serie C della Mondadori “¬.¬ Si in quelli ci sono scene del genere (ricordi delle prime letture di una 13enne)

    Ed hai ragione odiolarow, è solo una storia erotica T_T ma a questo punto, era meglio se scriveva un original!
    Non serve “inquinare” così i personaggi della Rowling!
    E’ disgustoso… T^T è proprio il caso di dire : Poveri Malfoy!

  6. So che bisognerebbe leggere prima di criticare, ma non ce la faccio: sono arrivata giusto a metà recensione prima di chiamare Mandy con il secchio da imbianchino.
    La mia antipatia per Malfoy cede di fronte a questo orrore: come si fa, non dico a leggerla, ma a scrivere senza vomitare?
    Che schifo.

  7. Vi dispiaceva PROPRIO TANTO vedere questa magnifica storia non ricevere le recensioni che merita… così ne ho lasciata una io!

    A parte che se andassi a capo ogni tanto sarebbe apprezzabile… mi dici cosa c’entra tutto questo con Harry Potter?
    Io non vi vedo NULLA della serie in questione: i personaggi sono OOC in modo imbarazzante, la stessa ambientazione ha poco o nulla a che farvi. I mangiamorte che vanno in giro in carrozza o in macchina? Io credevo che usassero mezzi di trasporto magici, dato il loro odio per i babbani.
    Lucius che tratta così Draco? No, decisamente no. Lucius ama suo figlio e basta vedere come lo vizia accontentandolo in tutto quello che vuole o il fatto che Draco parli sempre di lui; non perché è un Mangiamorte deve essere una bestia col sangue del suo sangue.

    Questa storia ha anche poco a che vedere con questo sito, per non dire nulla: è un porno ed uno dei più disgustosi. Se poi Draco va ancora a scuola – ed è minorenne – è due volte vietata: vietata perché troppo forte e vietata per il tema che tratta.
    Adesso scegli: la togli da sola, e in fretta, oppure ti becchi una segnalazione a Erika con tutte le conseguenze del caso, sempre che qualcuno non ci abbia già pensato.
    Vuoi scrivere su De Sade? Bene, fallo. Ma lascia stare la Rowling, perché la sua saga è stata pensata per bambini e ragazzi e non ha NULLA a che vedere con la serie di porcate (porcate, sì) che hai infilato in questa “storia”.

  8. Arrivi tardi, l’ho già segnalata… Lasciamo che EFP faccia il suo corso.

  9. Lo immaginavo 😄

    E va beh, speriamo che la tipa faccia almeno in tempo a leggere :p

  10. Questa “fanfiction” è veramente orribile… Ci manca solo che Erzebeth sia un cavallo, così ci mettiamo dentro anche la zoofilia e siamo a posto.

    Comunque, complimenti per il blog! Adoro le vostre recensioni!

    Abigail

  11. Immonda. Mi auguro sparisca al più presto.

  12. Non paragonate questa purulenta catasta di consonanti e vocali con le opere di De Sade, il Marchese si rivolterebbe nella tomba.

    Chris, sinuosa Mary Sue pronta per un’ orgia con tutto il parentado e i suoi elfi domestici, dal momento che va tanto di moda tra i Malfoy…noblesse oblige

  13. Fermate questa donna. fermate queste porcherie. Ve ne prego. Tutto questo mi fa troppo schifo anche solo per parlarne.

    Steel_magnolia non loggata

  14. Dio, ma che schifo orrendo.
    Cioè, io non sono da meno (da brava Imaginary Torturer XD) ma da qui a scrivere una serie di stupidaggini, cliché e porcate una dietro l’altra… ce ne vuole! Poi è immensamente… patetica, e non ha senso alcuno! 😄
    Poi dove diavolo sono finiti gli accenti? Dov’è quella sacrosanta impaginazione? T_T
    Povero, povero Draco! Ma cosa hai fatto di male per finire così?
    *Dragon tira fuori lo stendardo sell’associazione “Salviamo le chiappe di Draco”*

    Profondamente disgustata,
    Dragon85.

    ps. La recensione mi ha fatto crepare dalle risate. XDDD

    ST: Phantom of the Opera – Iron Maiden.

  15. Ca**o, questa aveva anche provato a mandare la “cosa” sul mio sito (il Sigillo), solo che l’ho rimandata indietro perché il prologo non mi convinceva! MIO DIOOO! O___O

    ST: Lord of the Flies – Iron Maiden.

  16. Ho finito la recensione.
    No…Ron e Hermione no! Al rogo, al rogo costei!
    Lizzyluna (vedi #6)

    P.S.:Splinder, travolto dal disgusto, si rifiuta di farmi il login.

  17. Alleluja, è stata cancellata!
    Invochiamo il GoS! *__*

    ST: Phantom Lord – Metallica.

  18. Alleluja, è stata cancellata!
    Invochiamo il GoS! *__*

    Lunga vita a lui, coriandoli ai moderatori e due settimane di ferie ai nostri elfi del catino.

  19. Dico solo questo: Canopio è fuggito in lacrime, per il troppo lavoro, e così una volta rinvenuta, mi è toccato rincorrerlo promettendogli due ore di vacanza ogni mese per convincerlo a ritornare.

    Solo su una cosa mi sento di essere d’accordo, definire perfetto il sacro strumento di piacere del GOS. Sempre sia lodato!

  20. Non c’è mai limite…
    ma come si fa….
    Gustav! Presto il catino!!!!
    Mi unisco nei festeggiamenti ai moderatori che hanno fatto il loro dovere.
    E lunga vita al GoS!

  21. No! 😄 Ho letto anch’io questa storia… anche se non riuscivo a capirci niente (io e il monoblocco non siamo fatti l’uno per l’altra) e sono finita ad immaginare tutto in chiave moderna 😄 in particolare il modo di comportarsi di Lucius pareva quello della Yakuza (ripeto che non capivo molto, causa monoblocco, colpa mia non è).
    E’ stata cancellata? Bene!
    Anche perché era disgustosa 😄
    Un Greyback così OOC l’ho visto davvero poche volte ed è naturale: in questa ficcy è come un babbano in vacanza.
    Poi è bellissimo: prendono la macchina … dopo averlo letto ho iniziato a ridere anch’io, ma in modo isterico 😄
    Dama sei stata un po’ crudele con quella recensione… ma hai fatto bene *___*!! Ottimo *-*

    Un saluto a tutti ^-^
    La Chripx

  22. l’hanno cancellata O_O e io che volevo scandalizzarmi!!! va bhe mi sa che non mi sono persa nulla eh!!!

  23. A metà recensione ho deciso che, per quanto mi riguarda, basta e avanza.
    Ma avanza fino al prossimo Capodanno, anzi dopo!
    Meno male che è stata cancellata… Non l’ho letta, ma mi sento di dire solo questo: per fortuna!

  24. *O*

  25. Sto assente dal mondo delle ficcy per un pò causa maturità e quando torno cosa trovo…? Draco Malfoy in versione d’annunziana più volgare che mai. Epperò. Tutto molto bello.

    P.S. voglio la Barbie-Lucius.

  26. “Greyback prese Geoffrey per un braccio, e iniziò a spogliarlo con decisione. aveva i capezzoli e lo scroto intirrizziti per la paura”

    Di questa frase ci sono 2 cose che non mi sconfiferano:
    1. chi diamine è Geoffrey?
    2. perchè mai, chiunque egli sia dovrebbe avere un solo scroto?

    P.S. Sono nuova, nel senso che non ho mai postato commenti, ma adoVo il vostro sito e le vostre perfide recenzioni. Grazie odiolarow!!
    Allieonthemoon

  27. Il Marchese, illustre ospite del manicomio, comunica che citerà l’autrice per plagio… Aggiunge anche di non aver mai usato Draco nè come ispiratore, nè come protagonista delle sue opere…
    Draco, da parte sua, comunica di non amare la violenza, di non godere dell’umiliazione, di non aver mai subito abusi di sorta dal padre, dai suoi colleghi mangiamorte, dal Lord e, soprattutto, dai servi umani che non ha.
    Lucius e Narcissa dichiarano formalmente di essere genitori amorevoli, di aver sempre rispettato e viziato il loro unico erede e di non aver interessi sessuali di alcun genere nei suoi confronti. Il tutto messo agli atti dal tribunale dei minori, sia chiaro.
    Winola Elladora Black, in veste di avvocato della famiglia Malfoy, disgustata da questa oscenità. (Per quanto apprezzi le opere di De Sade…)

  28. TUTTI VOI SIGNORI siete delle emerite teste di ceppa inoltre l’autrice originale della storia non ha dato autorizzazione ai vostri sciocchi commenti balsfemi e schifosi, ma d’altrone questo sito funziona così, voi offendete e basta, non solo non sapete nemmeno leggere ma siete
    così vigliacchi che non sapete nemmeno cheidere una piccola autorizzazione, -comodo, no?-
    ma agite a tradimento.
    ammetto che la skin è molto bella e anche la grafica, m ma entrambe, ahimè dicono cosa sareste nel mondo di hp: DELLE DISGUSTOSE RITA SKEETER SEMPRE PRONTE A SPARARE FANGO SU CIO CHE NON COMPRENDONO PER FARE AUDIENCE!!!!

    VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  29. Tii prego, dimmi che sei un lettore di Fastidious sloggato che ha voluto fare un commento scherzoso.

    In ogni caso, faccio presente che non violiamo alcuna regola del sito EFP, dove tale fanfiction è stata pubblicata.
    Aggiungo che la suddetta storia andava invece contro il regolamento stesso di EFP e per questo è stata tolta da Erika (su miia segnalazione, e me ne vanto), dimostrando ampiamente chi non ha le capacità di leggere e comprendere un testo (in questo caso il regolamento di tal sito).
    Credo comunque di aver compreso molto bene tale testo: tu dovresti controllare il significato di “blasfemo” sul dizionario.

    Ti ringrazio per il commento.

  30. Bella, la signorina cercava il delizioso flame.
    Ne approfitto per una recensione al commento, che ultimamente è la mia attività preferita.
    TUTTI VOI SIGNORI siete delle emerite teste di ceppa
    Adoro il francese, voi no?
    l’autrice originale della storia
    Perchè, qualcuno ha avuto il cattivo gusto di imitarla? Siamo cadute in basso.
    vostri sciocchi commenti balsfemi e schifosi
    Ahem… blasfemi? Quand’è che esattamente sono stati chiamati in causa Dio, Maometto o Buddha? Eh?
    Poi, sai, qua si citava un alto esponente della letteratura, quindi non so fino a che punto il commento possa esser considerato sciocco.
    così vigliacchi che non sapete nemmeno cheidere una piccola autorizzazione, -comodo, no?-
    ma agite a tradimento

    Sì, una settantina d’anni fa ogni forma d’espressione doveva essere vagliata ed autorizzata da una sorta di commissione d’inchiesta molto poco incline ad accettar critiche. Mi pare fosse in Germania, però potrei sbagliarmi. Oh, sì, e qualcosina del genere l’abbiamo avuta anche nel Bel Paese. Ma pensavo che tra referendum, costituzioni e lotte per i diritti civili, la situazione si fosse evoluta… un po’ come i Pokèmon. Ad ogni modo, come è già stato detto, non bisogna avere il permesso per recensire qualcuno. Basta soltanto avvertirlo. Non ti sta bene la legge? Organizza una lotta politica. Coi tempi che ci sono in Italia, in un secolo e qualcosa dovresti farcela.
    DELLE DISGUSTOSE RITA SKEETER SEMPRE PRONTE A SPARARE FANGO SU CIO CHE NON COMPRENDONO PER FARE AUDIENCE
    Intanto si dice SPALARE fango, ma vabbè.
    Avessimo voluto fare audience, avremmo aperto un blog sui peli del petto di Scamarcio.
    E se certe cose le scriviamo, è perchè capiamo quello che leggiamo.
    Purtroppo.

    *odiolarow non loggata per protesta*

  31. Avessimo voluto fare audience, avremmo aperto un blog sui peli del petto di Scamarcio.

    Quand’è che lo apriamo?

    Oh, divina autrice, nuovo nume tutelare di tutte noi.
    Blasfeme, sì, lo siamo perché ancora non abbiamo il template del GoS.
    Ti prego, nostra nuova luce nell’oscurità, mandaci una tua foto affinché possiamo ricavare un pupazzetto a tua immagine e somiglianza, così che divenga la nostra guida nei momoenti difficili.

    Amen.

    Sia lode al GoS!

  32. Carissimo anonimo, quando vedrai i tuoi personaggi preferiti violentati e torturati forse cambierai idea su cosa è blasfemo e schifoso in questo mondo.

  33. ma siete
    così vigliacchi

    Bello dar dei vigliacchi senza nemmeno firmarsi, né?
    Fanciulli, quando flammate abbiate almeno la buona creanza di dirci chi siete; così, quando pregheremo il GoS non saremo costretti a dirgli “grazie per le fyccine, gli obbrobri letterari e l’Anonimo, Sire”.

  34. potete dire quel che vi pare il fatto sarà sempre uno: fra qualche mese leccherete il culo a quella donna.
    ricordarelo.
    perchè anche voi in fondo GODETE… E lei vi ha rir’tratto impunemente. Su che cosa credete che si basi il gusto per le fanfiction slash, erotiche ecc. su HP?

  35. Ahem… e chi ha detto che in questi lidi si celebri lo slash e l’erotico?
    Nel disclaimer?
    No.
    Non siamo noi a godere, ma i nostri elfi del catino che hanno un morboso attaccamento per il nostro vomito.
    Ah, e, cari anonimi, continuate pure a non firmarvi… gli ip sono come le impronte digitali, non lo sapevate?

    *odiolarow, fiera di sapere sempre quel che dice*

  36. C’è differenza tra erotico e porno, e comunque se devo cercare letteratura del genere, preferisco DeSade: non mi piacciono le imitazioni, specie quelle fatte male.

  37. potete dire quel che vi pare il fatto sarà sempre uno: fra qualche mese leccherete il culo a quella donna.
    ricordarelo.
    perchè anche voi in fondo GODETE… E lei vi ha rir’tratto impunemente.

    Perché dovremmo leccarle il…?
    E perché ci avrebbe ritratto impunemente? In che modo? Mi sfugge!
    Ma chi è il tuo pusher? Così, per curiosità!

    E comunque io non godo affatto nel leggere di una storia dove qualcuno viene violentato, specie se la violenza è incestuosa e/o ai danni di un minorenne.
    Le slash e l’erotismo in HP su cosa si basa? Non lo so: io non ne leggo e non ne scrivo, perché non è proprio il mio genere.

    Di certo se questa storia è stata cancellata da EFP e la sua autrice bannata – e non da noi, ma DA ERIKA – e altre storie slash ed erotiche restano… non è che ci sarà un motivo? No, eh?

  38. Carissima autrice o sua ardente fan.Innanzi tutto, complimenti per il coraggio.Dico davvero; ce ne vuole per non firmarsi.

    Oso dirti solo una cosa, un cavillo puramente burocratico.
    Non puoi mettere un copyright su una storia che cita personaggi i cui diritti sono detenuti da J.K. Rowling; segnala pure la cosa a chi vuoi, zucchero, ma nei guai ci finisci tu perché si tratta di fanfiction e non di un racconto originale con personaggi da te creati.

    Secondo; sei stata proprio tu-o se non sei l’autrice, diciamo che è stata proprio lei- a scrivere che Draco in questa…cosa è minorenne. Questo viola il regolamento di EFP ed è l’amministrazione stessa del sito a incoraggiare le segnalazioni che violino tale regolamento e guarda un po’, il sesso con minorenni, o la violenza sui minorenni è vietata! Non lo abbiamo scritto noi, ma chi amministra il sito in questione.

    Terzo; per favore, non tirarmi in ballo de Sade e il fatto che qui siamo tutte ipocrite o bigotte.Guarda, se vuoi lo ammettiamo giusto per farti piacere, dato che sembri non capire quello che scriviamo ma in questa tua…cosa non c’è nulla di ciò che il Marchese ha scritto.
    Sì, anche io ho letto i suoi libri, vedi quanto bigotta sono?Ma come mai mi sono più scandalizzata per la tua…cosa che per “Justine”?
    Devo farti io una lezione sull’illuminismo e la filosofia di de Sade?No.
    Perché temo fortemente che non capiresti nulla.

    Arwen

    (Vienimi pure a cercare…ti assicuro che i fake li adoro, specie per pranzo)

  39. perchè anche voi in fondo GODETE…

    Certo che godiamo. Godiamo che la fan fiction in questione (dove venivano dipinte con gran compiacimento violenze sessuali ai danni di minorenni, nonché di numerosi personaggi di HP che ci stanno a cuore, in uno stile da cattiva imitazione) sia stata cancellata da EFP.

    E lei vi ha rir’tratto impunemente.

    Impunemente non direi, vista la fine che ha fatto la sua storia; ma perchè ci avrebbe ritratto?
    A scanso di equivoci, non solo non organizziamo orge, ma non ci piace nemmeno pensare che i personaggi della saga di Harry Potter possano comportarsi in questo modo.
    Su cosa si basa il gusto per lo slash e l’erotismo in HP?
    Non lo so.
    Tu mi sai dire su cosa si basi il gusto per la pornografia d’infima qualità?
    Perchè io proprio non riesco a immaginarlo, prode Anonimo…

  40. Sarò lievemente ritardata, ma a me le affermazioni dell’Anonimo in questione sembrano un’accozzaglia di frasi senza senso…
    Perché qualcuno dovrebbe leccare il didietro di una persona che non ammira e ha scritto una cosa che giudica rivoltante? Trasformazione OOC come accade spesso ai personaggi di HP nelle ficcy?
    Sono perplessa…
    Uhm…

  41. PER ARWEN

    ah aha ah! illuminismo!!!
    questa mi parla dell’età dei Lumi e intanto magari non ha AFFERRATO che De sade ne è la dissacrazione e lo smascehramento più totale, è colui che mostra a che cosa si può giungere, umanamente, considerando la natura dell’uomo e l’insieme dei suoi bisogni rispetto alla vitae alla sessualità senza ne dei ne morale, come peraltro il pensiero filosofico dell’ultimo orientamento, quello più tardo, dell’età illuministica aveva affermato… Ommioddioooooo ah aha ahahahahahahahaha aha aha

    secondo te scriveva per suo diletto?
    di un po’…
    ma l’espressione ” Insurrezione Vandeana” ti dice niente?
    E la data…
    10 Agosto 1793?

    Buio totale, eh?

    Antinea

  42. Cito testualmente:
    Va detto inoltre che si stava facendo sempre più strada la volontà di organizzare una sorta di ‘culto civico’, puramente laico, la cui festa dell’Unità e Indivisibilità del 10 agosto 1793 sarebbe stato l’esempio più significativo, prima della proposta di Robespierre d’istituire il culto dell’Essere Supremo.
    E ancora:
    Sade che vuole riconciliare Eros e natura (« Tutto è nella natura», sostiene ), si è opposto al deismo come anche all’Essere supremo di Robespierre il quale voleva fondare un nuovo ordine mentre Sade, che non ne voleva alcuno, lo accusa di voler soffocare la rivoluzione totale, che deve essere anche quella dei costumi. È ciò che esprime nel suo testo famoso, “Francesi, ancora uno sforzo!”, incluso nella Filosofia del boudoir.
    E ancora:
    Erede del “naturalismo” di Diderot e di Rousseau (ossia di una filosofia conforme alla natura), Sade, «lo spirito più libero» (Apollinaire), ha spinto questa filosofia fino alle sue estreme conseguenze. Se ne è servito a giustificare l’espansione senza limiti dell’individuo.
    E ora, la domanda: embè?
    Lo ripeto: povero De Sade. Se fosse vivo e vedesse che una sua così fiera sostenitrice disconosce:
    1) storia
    2) filosofia
    3) uso di punteggiatura e maiuscole
    4) grammatica in senso lato (mooolto lato)
    5) il buon senso in generale
    si suiciderebbe per la cocente delusione.
    Per inciso: l’imperativo presente, seconda persona singolare, del verbo dire è DI’, con l’apostrofo.
    Strano che in tutti i libri di De Sade che sono stati tradotti non sia mai spuntato nessun DI’…

  43. Amo chi sventola il nome di un autore per coprire i propri viaggi mentali.
    Come chi dice “Io non uso le virgole perché Joyce non le usa!”.
    Divino, divino!

    Ma un po’ di modestia no, eh?
    Basta leggere De Sade per diventare come lui, mi pare ovvio.
    Pensare: “Ma forse io non ho le sue stesse capacità”… no, troppo difficile. No, troppo astruso. No troppo folle.
    Io ho letto Marquez, per esempio, però non scrivo come lui: disonore e vergogna! Cosa dovevo fare per ottenere le sue doti scrittorie? Dove ho sbagliato? Perché non scrivo il nuovo Cent’anni di Solitudine?

    E tutto questo ritorno a De Sade, oltretutto, in quale fandom lo mettiamo?
    Harry Potter, ovvero un libro che – stando alle parole della sua stessa autrice – ha come pubblico privilegiato bambini e ragazzi. Perfetti per De Sade. Sì, anche secondo me.
    No, ma perché la cosa bella delle fanfiction è vedere una storia dove i personaggi hanno gli stessi nomi di quelli di un’opera celebre. E’ questo che conta ed è questo che si intende con “Fanfiction”. L’aderenza al canon e ai libri non conta: bastano i nomi, il resto è aria!

    In effetti ci vogliono veramente LE PALLE per iscriversi su un sito, non leggere il regolamento, mettere online un susseguirsi di boiate farfugliando il nome “De Sade”, incazzarsi perché si viene recensiti negativamente (l’ha ordinato il medico di servirsi di un archivio pubblico?) e la storia viene eliminata (eh beh, non rispetta il regolamento: sarebbe bastato leggerlo. Ma no, no! Spezziamo le catene!) quindi venire qui a delirare insulti e proseguire lamentandosi sul forum di Manga.it. Come se a quelli di Manga.it fregasse qualcosa, tra l’altro; e nel mezzo e-mail minatorie agli utenti del blog, minacce di denuncia con tanto di “Io detengo i diritti della mia opera!” (di una fanfiction? Ma complimenti! Io credevo che i diritti di una fanfiction sulla Rowling spettassero alla Rowling!) e pretese di essere un autore professionista perché si sta SCRIVENDO un romanzo.
    Porca paletta, io sto portando avanti una traduzione: domani do fuoco al libretto universitario, tanto a cosa mi serve laurearmi in Lingue? Sono giù un traduttore! Poi magari nessuno pubblicherà mai la mia opera o mi considererà mai, ma in cuor mio io sono un traduttore e gnè gnè gnè.

    Avete la mia più sincera e sentita ammirazione, dico sul serio.

  44. Per Antinea.

    ti cito testualmente:
    “è colui che mostra a che cosa si può giungere, umanamente, considerando la natura dell’uomo e l’insieme dei suoi bisogni rispetto alla vitae alla sessualità senza ne dei ne morale, come peraltro il pensiero filosofico dell’ultimo orientamento, quello più tardo, dell’età illuministica aveva affermato…”

    Leggiti bene l’ultimo periodo; sei tu stessa a tirare in ballo il secolo dei Lumi e cosa arrivò ad affermare nel periodo più tardo. Qui la confusa non sono io.

    Non mi demoralizzerai cercando di farmi passare per un’ignorante. Sinceramente, trovo che le tue risposte siano indice di un infantilismo puro; non hai nemmeno toccato il punto più forte del mio commento, ovvero la storia dei diritti d’autore che tu -o se sei amica dell’autrice, mi riferisco a lei-
    avresti in teoria violato con una fanfiction sbandierata nei tuoi post precedenti come originale…
    direi che questo la dice lunga su come tu voglia provocare ben sapendo di avere torto marcio, cara.

    Vogliamo tornare a bomba sull’unica cosa che sembra ti stia a cuore? Allora lasciati dire una cosa.
    Mi fai rabbia,sia nel caso tu sia un’amica dell’autrice oppure l’autrice stessa che sta generando un fake.
    Perché sbandierate una cultura e una conoscienza che però è ben lungi da comparire in una fanfiction; in questa poi, che sono felice di sapere cancellata, cosa hai capito di quel tuo nume tutelare che sembra essere il Marchese? Nulla. Tu hai reso malamente solo la superficie delle sue opere e tanto mi basta per non considerare minimamente le tue offese.

    Arwen.

  45. Sempre per Antinea.

    Perdonami, davvero.Non so come ho potuto fare e scrivere cose simili…

    Dimendicandoti di dirti che nel 1793, la Vandea si ribellò al governo repubblicano, nel pieno dell’inizio del Terrore al grido di “Viva il re e i buoni preti”…devo continuare? Ma tu già saprai perché de Sade fu imprigionato e tutto il resto, io sono una povera ignorante, no?

    Arwen.

  46. per Arwen

    no in realtà ti stuzzico perchè adoro le persone intelligenti
    davvero^^
    anche se detto così può sembrare strano
    è la verità
    delresto concorderai con me che non tutta la Vandea era cristiano- cattolica…
    insomma in un loro inno di rivolta principale qualcuno ha infilato dei riferimenti al Sole non proprio in sintonia con la cultura cristiano-cattolica imperante non so se mi spiego e ciò mi ha sempre fatto pensare..mmmm.
    tu che ne pensi?

    il fatto è che io so di aver scritto una cosa di cattivo gusto e anche un po’ terrificante che sarebbe stata meglio coi miei personaggi anzichè quelli della Row, e riconosco il mio errore nel postarla su efp
    ma ci tengo a precisare che non era mia intenzione imitare De Sade

  47. ah pardon. La firma. scusa
    Antinea

  48. Scusate se intervengo saltando fuori dal nulla e senza un nick registrato su Splinder, mi piacerebbe dire la mia.

    Da qualche tempo, seguo questo e altri blog di critica come semplice lurker, evitando di commentare e manifestare la mia presenza (non che mi ritenga al di sopra di queste cose ma sono pigro).
    Però puttanate come questa mi fanno scattare e mi innervosiscono, lo ammetto, quindi stavolta lascio un commento anche se verrà ignorato.

    A me non interessa di De Sade e riconosco di essere abbastanza ignorante in materia, ma ammettiamolo: questa ff, con o senza riferimenti al Marchese, è semplicemente di cattivo (orribile) gusto. Minorenni obbligati a compiere atti sessuali che forse non comprendono nemmeno appieno, tanto per citarne una.
    ESSERI UMANI (e mi sarei indignato anche se si fosse trattato di animali) che perdono qualsiasi dignità, tanto per citarne un’altra.

    Antinea, dici che avresti dovuto usare i tuoi personaggi originali quando in realtà, perdona la franchezza, questa storia sarebbe stata completamente oscena e pessima anche cambiando nomi e fandom. Avrebbe comunque infanto il regolamento di EFP e avrebbe fatto vomitare le stesse persone, cosa che evidentemente un’opera di De Sade non fa, per quanto io possa saperne (però se è famoso e lo leggono ci sarà un motivo).

    Oltretutto, prima di scrivere impara a usare la punteggiatura, l’html (guide di EFP, queste sconosciute…) e un milione di altri consigli che non ti do perchè tanto questi unici due passeranno inosservati. Sono esterrefatto da certe risposte, come questa.

    perchè anche voi in fondo GODETE… E lei vi ha rir’tratto impunemente. Su che cosa credete che si basi il gusto per le fanfiction slash, erotiche ecc. su HP?
    Premesso che bisognerebbe per correttezza rileggere almeno una volta quando si posta anche un commento e cercare di articolarlo come meglio viene perchè stiamo discutendo. Ritratto, per i pignoli come me.
    Io GODO quando leggo qualcosa di BEN SCRITTO, evidentemente. Il gusto per le fanfiction slash e erotiche prima di tutto non l’abbiamo tutti, seconda cosa possono anche essere apprezzate solo qualora fossero scritte bene e non contenessero porcate come questa roba. Ammetto di essere un po’ scettico riguardo certi pairing ma non mi pongo problemi a leggere certe fanfiction se trovo che meritino.

    Completamente inutile il tentativo di mostrare un certo tipo di cultura quando si travisano di brutto le informazioni che chiunque può leggere da Wikipedia.
    Sinceramente, Antinea, trovati qualcosa di meglio da fare. Hai già fatto la figura che più ti si addice e non te ne vergogni, io al tuo posto mi vergognerei e la pianterei di sbandierare pillole di conoscenza prese da qualche parte e sul momento.

    Scusate se sono stato poco gentile, ma vedo che qui la cortesia serve a ben poco…

    M.

    P.S. – Non replicherò a qualche eventuale risposta di Antinea, so che è tempo sprecato.

  49. E’ saltato un tag, perdonatemi.

    Era solo ritratto la parola in grassetto…

  50. Un applauso per il commento, mio caro Lurker! 🙂

    Per, per essere giusti, sarebbe stato carino se anche tu avessi lasciato un nick identificabile; come lo si dice a chi scrive qualcosa di negativo bisogna dirlo anche a chi ci dà ragione, no? :p

  51. Giusta osservazione, perciò ecco qui il mio account appena creato!

    Comunque, mi ripeto: sono essenzialmente un lurker e mi sono infiltrato in via straordinaria, torno ai miei abissi!

  52. Io il Divin Marchese l’ho trovato un po’ noioso, pensate un po’… Certo, le sue opere avevano uno scopo, l’aveva la sua vita.
    Di questa fanfiction, giustamente cancellata, posso unicamente dire che merita la citazione da “Fantozzi”: “Per me… E’ una cagata pazzesca”.

  53. Ma è ANTIne che non vi si caga più giacobini di merda andate a fanculo voi e Wikipedia massa di stronzetti omologati al sistema di merda!!

    Le sue Amazzoni

  54. Ho tanto agognato questo messaggio di puro flame.
    Non celo la mia emozione.

  55. Anche io, mia cara cugina gemella.
    Vedi che avevo ragione ad avere paura di tali amazzoni inferocite?

    (Sono credibile mentre recito la parte dell’impaurita a morte?Sì?)

    Ragazze, vi prego, ci fate tanto ridere. Non smettete. Sono sempre accessi in più al blog, no?

    Arwen.

  56. Ma come! Affermavano di ridere soddifatte alle nostre spalle… ç_ç

    Ma è ANTIne che non vi si caga più giacobini di merda andate a fanculo voi e Wikipedia massa di stronzetti omologati al sistema di merda!!

    Le sue Amazzoni

    Voglio incorniciarla.
    Sia lode al GoS!

  57. Non ho capito niente di quel che hanno scritto, ma accenderò un cero al GoS lo stesso.

  58. Le Amikette si sono evolute in Amazzoni inferocite? *O*/ gioisco per l’avvenimento!

  59. Mi chiedo come comunichino tra di loro. A gesti? No, perchè non ho capito nulla di quello che hanno scritto. Me ignorante. Dovrò comprarmi un dizionario di “amykettese”.

  60. Sono Angel, nel commento 60, mi sono dimenticata di firmare!

  61. Da Amykette ad Amazzoni…

  62. Dobbiamo fare attenzione Bella XDD Queste sono pericolose *O*

  63. Sammy caro ha reso benissimo l’idea… cacchio, voi flamavate mentre io ero a farmi du cojoni così alla festa di diploma di mia cugina… -_-
    E poi… giacobini di mmerda non è un tantino anacronistica, come offesa? Merita banner, gif animate, poster, film e colonna sonora. Provvederò immantinente.

  64. …Ho appena finito di sbellicarmi con la foto di cui sopra…
    però devo ammettere che qui manca tanto, ma tanto la classe di Dialetticamente! Dama Gilaraen è una persona molto sensibile e giusta nelle sue recensioni, soprattutto non taglia pezzi di testi non suoi per farli apparire come non sono, io ho letto la storia recensita. Le cose non sono così semplici, lei non ha scritto ‘solo porcate’ non dico che la storia in se non ha i suoi bravi difetti, ma essendo scritta da un essere umano credo che sia normale, inoltre, il finale è assolutamente toccante. Elain_Antinea non ha descritto piacere o goduria, ha descritto appieno l’orrore di una simile situazione, non deltutto avulsa poi al contesto originale anche se non in tono con quello che si legge in HP, molto in sintonia con quello che io definisco ‘margine bianco’ di libera interpretazone che ogni autore lascia disponibile al proprio lettore. Mi spiego:Provate a immaginare la concezione della magia ‘oscura’ o ‘nera’ in un cupo Cinquecento inoltrato. A pensare al ‘Malleus Maleficarum’, all’Europa cui l’autrice di HP fa comunque riferimeto indirettamnte…. Tali fatti di sangue descritti ne ‘Lo Stendardo’ sono così totalmente avulsi da quanto si può pensare attorno ad Harry Potter? Io credo di no. In quello che i mangiamorte fanno e nella loro gerarchia interna c’è tanto di quella immagine terrificante della Magia Nera entrata nell’immaginaro dell’Europa, più che a Sade , credo che lei abbia pensato a Goya, alle sue incisioni ‘demoniache’ chiamiamole così anche se il termine è improprio. Ai sabba al sangue e ai sacrifici ai legami magici… Il finale della storia di Elain_Antinea, che ho letto, mi ha lasciata in lacrime, e anche i capitoli precedenti: Ha descrito la distruzione di un essere umano, gli estremi di un contesto, e poi la sua rinascita: Il tutto forse utilizzando personaggi il cui stereotipo è troppo lontano, grazie alle ‘fyccine’ a ciò che lei ha leggittimamente immaginato.
    Questa almeno è la mia opinione

    Lestat

  65. Grazie per i complimenti a me e al mio blog, ma preferirei evitare questi confronti: siamo affiliati e in buoni rapporti, per cui se fosse possibile farne a meno mi sentirei meglio ^^;;;
    In entrambe le direzioni, sia chiaro, sia che si preferisca Fastidious sia che si preferisca Dialetticamente, non mi pare carino andare in uno dei due blog e dire che l’altro è migliore 😉

  66. Ognuno ha i suoi gusti, c’è chi preferisce Dialetticamente, chi Fastidious, chi Poison Bites.

    All’ epoca la fic non era terminata, ergo non saprei che dirti sul finale. Posso comunque contestare alcuni punti del tuo commento: il piacere, da parte delle vittime, c’era. Ad un certo punto Draco pensa che sia giusto che suo padre gli venga in bocca, perchè sono legati.
    Non mi pare che la Rowling abbia dato ad intendere certe cose: i roghi, in HP, alle streghe non facevano nulla se non solletico. I Babbani accusati ingiustamente di stregoneria venivano arsi e non avevano scampo, i maghi se la spassavano… Il mondo della Rowling è ingiusto, la società dei maghi è corrotta, piena di pregiudizi, ma comunque non me la sentirei di giustificare quella storia: probabilmente la storia di Elaine descriveva magnificamente la distruzione di un essere umano attraverso vari stadi, ma forse con Drac ha scelto l’essere umano sbagliato: anche mettendolo in un contesto simile, certe situazioni e relazioni son state totalmente snaturate: Narcissa nel sesto libro dimostra di essere una donna combattiva, coraggiosa, che farebbe di tutto per suo marito e per suo figlio. I Malfoy in generale danno l’idea che, sotto parvenze glaciali, siano molto uniti.
    Quindi no, anche in una situazione portata così all’estremo, dubito che Lucius venderebbe suo figlio davanti ad una Narcissa indifferente. Parlo di canon, non di ficcine dato che, spesso, nelle ficcine Lucius è il maniaco stupratore, Narcissa la debole e Draco la vittima.

    Una cosa che contesto è che l’autrice abbia deciso di pubblicarla su un archivio come EFP, con determinate regole, delle quali si è bellamente fregata.
    Quando la sua fanfiction è stata cancellata se l’è presa ma, cosa si aspettava? Se decidi di pubblicare su un sito, sottoscrivi alle regole; se le regole non ti piacciono, pubblichi altrove, o apri un sito con i tuoi lavori.

    Siccome avevo segnalato la sua storia ai Moderatori di EFP ed avevo recensito la sua storia (che violava le regole del sito su cui era hostata, che parlava di personaggi totalmente OOC e che, specialmente nel primo capitolo, era di una lentezza mostruosa), ha minacciato ed insultato la mia persona il blog ed EFP:
    sarà dunque, come dici tu, un’autrice brava ma incompresa, ma sicuramente si comporta da gran maleducata.

    Chiedo scusa ancora una volta per il post poco lucido. Domani, a mente riposata, spiegherò meglio concetti che probabilmente ora ho argomentato in maniera confusa.

    BellaLestrange

  67. No, no, dannazione…
    Draco non trova giusto che suo padre gli venga in bocca, merdaccia pustolosa! Draco pensa allo sperma, al seme che l’ha generato e alla situazione grottesca nella quale si trova, al rapporto che questo materiale, questa materia ‘bioogica’ ha adesso con lui, e percepisce interamente e sotto aspetti del tutto diversi, coinvolto nella violenza che gli viene fatta, sia òla figura paterna che il fatto che, in un certo senso, sotto il punto di vista biologico, il seme è efettivamente PARTE DEL SUO STESSO ESSERE: e’ da esso, soprattutto da partimonio genetico presente in esso, che l’essere umano Draco ricava la sua identità, e anche la sua posizione nei confronti di Lucius. Ne è il figlio, in senso meramente materiale, è il risultato genetico dell’unione genetica di Lucius e Narcissa… Lo sperma rappresenta il legame inevitabile che Draco e Lucius hanno, è la carne stessa di Draco, perchè la condizione di figlio è quella che lo lega a Lucius e lo condanna, oltre a rendere terrificante in un certo senso l’atto che Lucius compie, almeno per chi sa colgiere questo orrore. In effetti, nel corso della storia, questo motivo del contatto padre-figlio, contatto inteso come violenza e privazione, diventerà motivo preminente, al punto che Lucius, che nella storia,) parte di una trilogia peraltro) ha un ruolo molto più complesso e soffre molto più di quello che potrebbe apparire ne ‘Lo Stendardo’, finisce per togliersi la vita, non riuscendo a compiere il volere di Voldemort: Sacrificare suo figlio dopo aver mescolato il proprio sangue al suo in ogni senso, sia sessualmente che ‘effettivamente’. L’autrice della storia attribuisce al sangue magico dei Malfoy una proprietà particolare, e lo spiega anche, così come attribuisce un valore particolare agli incesti. Infatti Erzebeth è la sorella di Lucius, e con lei, Lucius ha avuto Geoffrey, frutto di un incesto gravissimo, vittima a prescindere, e personaggio straordinariamente importante… nella storia, Voldemort intendeva creare una serie die legami di sangue fra le persone del tutto paticolari all’interno della famiglia dei Malfoy. Nel sangue magico, in ciò che definiamo magia, forza, elemento immateriale, ‘simpatia naturale’,ella immagina che gli incesti siano ‘legami’ anomali di elementi dotati di una propria forza in realzione al mondo che geneticamente si assomigliano, perché il sangue ha una memoria, perché il sangue non è acqua. E’ l’autrice stessa a spiegare il lavoro che ha fatto, e in modo anche esauriente. Non mi pare che l’immaginazione, anche la più sfrenata, sia un reato, no? Perciò prima di dire che Draco gode di quello che gli viene fatto, mi andrei a cercare la Trilogia dello Stendardo e me la leggerei per bene, per capire a cosa è dovuto l’atteggiamento apparentemente ‘distaccato’ di Draco, e come poi via via egli prenda coscienza, in maniera drammatica, terribile, struggente, di qeullo che gli è stato fatto.

  68. perché il sangue non è acqua.
    Nemmeno la classe, se vogliamo dirla tutta.

    Per me l’autrice può scrivere quel cavolo che le pare, ma pubblicare in un archivio che, da regolamento, VIETA LE STORIE DOVE LA VITTIMA GODE DELLA VIOLENZA SUBITA è sintomo di grave maleducazione e di poco rispetto… Ma vedo che è in buona copagnia.

  69. Interessante spiegazione, ma continuo a chiedermi
    1. Cosa c’entri questo Lucius con quello creato dalla Rowling; essere cattivi è un conto, farsi il proprio figlio è un altro.
    2. Perché pubblicare, su un archivio con determinate regole, una storia che ne viola palesemente i parametri.

    Penso, poi, che il sangue di Lucius e Draco sarebbe stato lo stesso anche senza che Lucius lo mettesse in bocca al figlio… ma questo è solo perché io non ho un’immaginazione delle più sfrenate.

  70. Non so, secondo me la storia rimane di uno squallore imbarazzante. E di un OOC imbarazzante.
    Da giacobina quale sono, ritengo che se vuoi scrivere una storia del genere devi creare un tuo universo, e non usare personaggi già creati solo perché hanno un bel faccino e un background già bell’e pronto. Troppo difficile crearne uno proprio?

  71. Ma il punto non sta nella giustificazione, che poi sarà stata anche mirabile, che l’autrice ha dato di quel che ha scritto; il punto sta nel fatto che l’autrice ha pubblicato la sua storia violando le regole stesse dell’archivio sul quale la pubblicava, servendosi di personaggi non suoi in una maniera che li snaturava completamente.
    Se, mettiamo, io autrice X scrivo una storia dove vengono dettagliatamente descritte scene d’incesto, certo non vado a pubblicarla su un archivio che vieta simili cose, e certo non uso come miei personaggi Pippo e Topolino, pretendendo pure che quel che scrivo sia canon.
    Poi, la spiegazione della ragione per cui Draco, in quel frangente là,, medita sullo sperma del padre può anche essere suggestiva e dettagliatissima, ma ciò non toglie che quanto avviene tra loro è espressamente contrario alla caratterizzazione loro fornita dalla Rowling, e tutte queste belle storie sarebbe meglio avvenissero tra personaggi originali.

  72.  Questa fanfiction mi ha fatto esultare anche a distanza di anni. 
    Non ho il piacere di conoscere il Marchese, provvederò. 
    Ma…questa perla e il flame scatenatosi…ah, avrei voluto esserci. 

  73. Sono finalmente riuscito a fare due cose: ad entrare su WordPress e a trovare questo capolavoVoH per intero.
    Sì, è anche peggio di quanto pensassi.

  74. Joanna Lannister

    Ma… ma… che cacchio centra ‘sta roba con Harry Potter? Voglio dire, posso capire gli Alternative Universe e Ooc ma qui… ehm… non e’ esagerato? A parte che il regolamento vieta fiction a tale tasso di… schifo, quindi… bah, ho ancora i brividi

  75. “Ma un po’ di modestia no, eh?
    Basta leggere De Sade per diventare come lui, mi pare ovvio.
    Pensare: “Ma forse io non ho le sue stesse capacità”… no, troppo difficile. No, troppo astruso. No troppo folle.
    Io ho letto Marquez, per esempio, però non scrivo come lui: disonore e vergogna! Cosa dovevo fare per ottenere le sue doti scrittorie? Dove ho sbagliato? Perché non scrivo il nuovo Cent’anni di Solitudine?” Oh, santopelo. Era giovane, era inesperta, era immatura, era sciocca. Non siate così supponenti, non giudicate una persona, non sapete chi è, non sapete cosa sa fare, voi avete solamente letto una “storia” di dubbio gusto, che non c’entra nulla con HP, e che attualmente è stata addirittura cancellata dall’archivio in cui è stata postata dopo il ban su EFP. Noto con piacere che il nozionismo più becero la fa da padrone, e si accusa di copiare ed incollare concetti da wikipedia o dal web chiunque non proponga il punto di vista “ufficiale” della storia, della filosofia, della letteratura. Mi riferisco alla ragazza che le rispondeva. Mia cara, lei (o chi per lei) è stata di sicuro sciocca ed ha scritto una storia di dubbio gusto, ma tu ti sei letta? Ti se sentita? Tu le hai risposta a pappagallo con un copia incolla preso da qualche libro o da qualche riassunto chissà dove, lei invece ha scritto cosa pensava, sbagliando si, ma almeno erano parole sue. Inoltre scusate se ve lo faccio notare ma qui si parla di modestia, guardate che gli arroganti presuntuosi siete voi. Lei ha mai detto ‘ sono la divina scrivo come il marchese?’ No. Lei ha mai detto ‘ sono favolosa sono il De Sade moderno? Non lo vedo scritto da nessuna parte di suo pugno accertabilmente. Siete voi che riversate la vostra frustrazione ovunque, siete voi che non avete un briciolo di creatività. Secondo voi De Sade andava in giro dicendo ‘ sono un genio adoratemi sciocchi, io sono il divino marchese!’ e Michelangelo e Leonardo trattavano forse con supponenza gli altri accusandoli di ‘ non avere le loro stesse capacità’? Invece voi avete messo su un blog che a volte è divertente, a volte invece è intriso di un nozionismo e di una arroganza becera.

  76. No, no buoni che la coprofagia è l’unica cosa che manca in tutto quanto il delirio…la coprofagia non c’è! Voglio dire ci mancava, ma ahimè, non è stata inserita. Niente cacca, solo pipì u___u

  77. No ragazzi, mi ricordo questa storia… e tutte le altre, mi era rimasta impressa era veramente il delirio. Ora, volendo andare un po’ (TANTO) OOC, e voler descrivere il rapporto Lucius/Draco come un qualcosa di estremamente morboso che in alcuni contesti può anche includere contenuti sessuali va bene…d’altra parte si sa che facendolo si va un OOC, la Rowling nei libri descrive Lucius in un certo modo, e quindi se si va a descriverlo con pensieri incestuosi verso Draco si scivola nell’OOC INEVITABILMENTE, e questo può piacere oppure non piacere assolutamente, ok…il succo però, è che in ogni situazione, anche la più deviata, il sadismo,la componente sessuale, vanno giustificate, devono avere un senso all’interno della storia. Se descrivete un Lucius talmente flippato di testa da ehm non so farsi il proprio figlio dovete supportare quel che accade con avvenimenti che diano bene un male un senso alla vicenda. Non si può prendere un Lucius e di punto in bianco decidere di farlo accoppiare con Draco, voglio dire non è credibile neanche in un OOC. Tutto molto irreale e very disgusting!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...