Choco-Draco

Cosa non si fa pur di non studiare, mie care, a cosa non si arriva..
Stavo giusto per immergermi nei Sotterranei dell’Opèra Populaire e raggungere il mio Maestro nella sua somma Concentrazione (leggasi: Latino richiede la mia presenza..) quando un pensiero birichino mi ha attraversato la mente.
Ma perchè non dilettarci con una delle Perle offerte gentilemente dal Tempio?
Mi è bastato varcare appena la Sacra Soglia per trovare questo gustoso cioccolatino.
L’autrice ci informa gentilemente che le è venuto in mente di scrivere questa flashy mentre mangiava un Lintdor.
Uh, momento di vero godimento..
Ah no, scusate, quello era il Mars! Beh, sempre di cioccolato si parla, no?
Bene, tralasciando che non si capisce chi sia il Lui che parla di un Lui, si può tuttavia intuire..
"Questa è la prima ff slash che scrivo, venuta in mente mentre mangiavo un lindor è molto corta, ma un cioccolatino come sapete non dura in eterno. Spero vi piaccia e che lascierete un commentino grazie"
..che è una Slash *ò*
Tra l’amato figliolo del GoS e Potty, ovviamente, ne dubitavate?
Perchè nessuno scrive mai una Seamus/Neville (oh no, magari esiste..GoS prega per noi!)
Emh, dicevamo?
Ah già, si parlava della storia..no, forse chiamarla tale è un po’ troppo.
La trama è colma di suspence, pathos, colpi di scena!
Il tutto gira attorno ad una singola cosa: un cioccolatino.
Già, mie Care, io sto rimandando i miei Oneri, mentre la soave Voce del Maestro mi richiama giù nei Sotterranei (Angel of Musiiiiic *ò*), per recensire la storia di un Cioccolatino.
Il vero protagonista, alle ortiche i giri di parole, è lui!
Il succulento concentrato di cacao deve assistere impotente alla zuccherosa scena di qualcuno che guarda qualcun altro..
Ora, come già detto, non si comprende bene chi guardi chi, ma facciamo delle Ipotesi:
"Prendendo il cioccolatino non posso fare a meno di pensare che tu sei come lui, duro all’esterno ma morbido e dolce all’interno, mentre addento il piccolo dolce, mi affiora nella testa immagini di noi, e penso proprio che tu sia come un cioccolatino, una corazza dura e impermeabile alle cattiverie, perché tu sei il principe delle cattiverie per eccellenza, sopratutto nei miei confronti quando stai con gli altri;"
Bene, chi è il Principe delle Cattiverie?
Ah-ah, giù quelle mani, mie care, lo sappiamo tutte!
Draco Satine Lucius Malfoy, ma è ovvio..
Ho sentito un urlo, credo che Choco-Draco abbia espresso la sua disperazione; o il suo disappunto, se l’imprecazione che ho sentito era davvero tale..
Ma andiamo avanti, mentre Potter sta praticamente raggiungendo l’estasi azzannando un cioccolatino:
"Ed eccomi al ripieno, morbido e dolce, proprio come sai essere tu quando siamo da soli, gia [già] solo e soltanto quando siamo da soli, e mi chiedi scusa per essere stato cosi cattivo e io che ti bacio dolcemente mentre ti dico non importa, va bene così, è la tua natura, perché se solo gli altri sapessero di noi…sarebbe veramente la fine di tutto, di questo splendido amore che purtroppo è clandestino."
Che tragedia, che Amore, che passione!
Le urla continuano, là dietro..
Ricapitolando, Lintdor-Malfoy è duro fuori e tenero dentro.
Non lo trovate assolutamente *ò*?
Ma arriviamo alla fine, mie care, di queste righe di puro piacere sensoriale..
"Quindi rimango qui all’ombra di quest’albero ormai alla fine di questo dolcissimo cioccolatino e non posso far altro che pensare che tu sia come lui [per la serie, Amore alle Ripetizioni?] duro all’esterno ma dolce all’interno mentre ti osservo camminare e mi appresto a mangiarne un altro e un’altro ancora [Potter ha letteralmente svaligiato Mielandia..] pensando e ripesando a quanto ti amo ma sopratutto a quanto mi ami. [*ò*]"
Bene, non avete forse raggiunto una calma e un piacere interiore?
Non sentite forse anche voi la voglia di addentare un cioccolatino e pensare al vostro amato *ò*?
Se Latino e il Maestro non richiedessero la mia immediata presenza, subito!
Leggetevi queste 21 righe e con Choco-Draco la vita vi sorriderà.
Spledido splendente, non ti passa mai di mente, un pensiero avvolgente..
Caliente, suadente..
Ti accarezza dolcemente!

Ah no, sbagliato di nuovo..quello era il Mòn Cherì.

Annunci

19 risposte a “Choco-Draco

  1. Quanto sarà ingrassato Pottah dopo tutti questi cioccolatini?

  2. Balle, il cioccolato dura in eterno.
    Su pancia e fianchi.
    Cazzarola.

  3. Quanto hai ragione, purtroppo, quanto hai ragione…

  4. Il cioccolatino di Hogwarts non era Blaise?
    *o*

  5. (a chi accuserà il quarto commento di razzismo, faccio presente che era un indice puntato, ignoranti).
    Non riuscirò più a mangiare un Lindor…

  6. Il cioccolato caria i denti, rovina la cute, si deposita sui fianchi. Mangi un cioccolatino e te ne penti per i tre giorni successivi!!

    Se Potter parte con cotali viaggi con un cioccolatino, non oso immaginare con il resto. Ottima recensione Bea e meno male che c’è il Maestro ad alleviare le nostre pene…

    Arwen.

  7. Paragonare Malfoy a un cioccolatino è troppo anche per me.
    TRALASCIANDO le immagini tutt’altro che piacevoli che mi sono sovvenute leggendo”duro fuori e moribido dentro”, penso che da oggi,prima di mangiare un cioccolatino, ci penserò 5 volte.

  8. Vero Arwen, il Maestro Sì che è un “vero” cioccolatino..
    A buon intenditor, poche parole..xD

  9. Allora, sono una fan di hp e me l’hanno deturpato, ora mi vogliono deturpare la mia seconda passione: il cioccolato??
    Ennonnonno!!!!!! =(

  10. Ah, sono Almeida non loggata 😄

  11. Ok dite pure quel che volete ma alla fine forse l’autrice ci credeva in quello che scriveva non pensate? e poi come ha detto lei era pure la sua prima ff quindi doveva perforza risultare banale! io lo trovata carina tutto sommato dai..come si fa ad associare malfoy ad un cioccolatino solo una “mente sadica” potrebbe fare questo!
    Bivis

  12. Se ci credeva davvero a quello che scriveva, allora è grave…

  13. Bivis, vorrei ricordarti che non siamo state noi ad associare Malfoy a un cioccolatino, ma l’autrice.Da come lo hai scritto, si capisce chela mente sadica sia stata Beachan o noi stesse.

    Quando leggo interventi simili, mi chiedo dove sia finita l’ironia. I commenti che dovrebbero distruggere l’autostima degli autori sono ben altri.

    Arwen.

  14. Gia Arwen non siete state voi ad associare Malfoy ad un cioccolatino ma l’autrice io non volevo dire niente sui vostri commenti, forse mi sono espessa male, volevo dire come si ad associare Malfoy ad un cioccolatino…sopratutto ad un lindor poi che sono estasi del piacere a parer mio, avevo letto di tutto su Draco ma che me lo associassero ad un cioccolatino proprio non ci avrei mai pensato!un’idea folle, che ha quanto pare per qualcuno(l’autrice) non lo è!
    Bivis

  15. Mente Sadica..
    E’ un complimento *ò*?
    Bivis, ho parlato con l’autrice, squisita e ragionevole persona.
    Qui si fa dell’Ironia, sacra istituzione di questo blog, pungente ma mai offensiva.
    Afferratto il concetto?

  16. Vorrei dire a tutti grazie per le critiche(sono l’autrice di questo capolavoro)e mi dispiace se vi ho fatto passare la voglia di cioccolato, dopo averla letta e riletta sono daccordo con voi, che mi è saltato in mente di associare Draco ad un cioccolatino… ma come ho gia detto a Bea le critiche servono a migliorare, la prossima volta cerchero di fare meglio, e Bivis spero che il tuo “mente sadica” stesse a significare appunto a come si fa ad associare Draco ad un cioccolatino, come dici poi nella seconda, è appunto un’idea folle come dici, ma in quel momento non mi sembrava affato una idea folle!
    Diletta

  17. Io avrei ribadito ancora un po’ che Draco è come un cioccolatino: duro all’esterno (è pur sempre il figlio del GoS!) e morbido e dolce all’interno.
    Non so, secondo me come concetto non è stato sottolineato abbastanza…

  18. Parlando con franchezza, credo che Pottah abbia avuto un eccesso di zuccheri per via di tutto quel cioccolato.
    Le immagini che la mia mente ha partorito sono tutt’ altro che piacevoli…
    E dire che i Lindor mi piacevano…
    Forse dovrei passare al Novi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...