Nuovi fandom degenerano

Mie stimate Bella e zietta.
Carissime Mangiamorte, avvocate del sublime GoS (sempre siate lodato, vostra orgasmica divinità!),coraggiose psicologhe di giovani Grifondoro.
Siamo qui per celebrare il mio primo commento in grande stile di una perla estratta da Kate dai fandom che ancora non allignano perniciosi nel mondo della scrittura amatoriale.

*segue lungo applauso*

Prima d’iniziare, come sempre ecco le coordinate per gustare questo capolavoro nascente, affrontabile anche da chi non ha la più pallida idea di cosa sia l’Alchimia, da dove vengano gli Homunculus e perché mai tutto questo debba c’entrare qualcosa con l’universo di “Streghe”.
Autrice: CHIHIRO
Titolo: “Il mio nome è Discordia…”
Il mistico codice per accedere alla meraviglia: http://www.efpfanfic.net/viewstory.php?sid=104383&i=1

Ora v’illustrerò le disavventure di una Mary Sue che sopporta e ama tre sorellastre chiaro incrocio alchemico tra Dudley, quelle di Cenerentola e schizofrenie di vari tipi (signora Lestrange!L’ho sentita benissimo e mi dispiace deluderla..no, non siamo di fronte alla clonazione imperfetta della Nostra Perfetta Maestà francese); la madre di queste fanciulle è chiaramente affetta da gravi disturbi del comportamento, il suo nome è, come il crossover indica, Phoebe Hallywell.Una povera sventurata che ha sposato un Cupido, essere incredibile capace di comparire sugli stipiti delle porte.

Qualcuno mi spieghi come fa e come rimane in quelle posizioni assurde. E’ forse un mini-Cupido?E’ un essere bi-dimensionale?Non ci è dato sapere.

Queste le premesse.Ci tengo ad informare il mio stimato pubblico che l’autrice, sicuramente a cagione della sua giovane età, sparge aggettivi di cui non conosce il significato; e in linea con la caratterizzazione dei personaggi, ama abusare di virgole che schizzano impazzite per il testo.

Il primo capitolo di questa avvincente storia ci mostra Discordia Hallywell, la delicata protagonista, affacendata nei preparativi per andare a scuola. Preparativi così laboriosi che la piccola non s’immerge nella vasca; vi si immette.Tipo bancomat. Sia chiaro che esigo lo scontrino del prelievo, grazie…
Discordia è la più piccola della famiglia; vessata da una madre che passa dall’ignorarla ad alzare la mani su di lei e altre abiette azioni, in balia di tre splendide sorelle gemelle che la maltrattano (ammettetelo…siete molto solidali, fino al pianto, con la piccina vero?), ignorata da un padre che pensa solo a scalare di soppiatto gl’infissi di casa, lei si può rifugiare solo nella lettura di manga e nella visione del suo anime preferito:Full Metal Alchemist.

Cosa mai avrà fatto questa leggiadra ragazza?Semplice; il suo è l’aspetto di un’albina: capelli lisci, lunghi e bianchi, occhi non rossi, ennò mia cara Winola…ma di due colori diversi.Di cui uno tendente dal lilla all’azzurro.

Cercate di afferrare la poesia nella dualità-quasi-trio di questi colori…dopo gli occhi di smeraldo, le iridi di ghiaccio o cristallo nero, nuove frontiere si aprono a noi! Le gemme inastrate nei bulbi oculari sono un lontano ricordo;questo è il futuro!

Discordia è temuta dalla madre senza che noi sappiamo il perché (autrice crudele!!Vuoi ucciderci con la suspance??),è odiata dalle sorelle, streghe imbranate al suo confronto e deve preparare la colazione a tutta la famiglia venendo rinraziata con insulti e male parole.Ma lei è una ragazza pura e buona, ama comunque dei genitori psichicamente instabili e delle sorelle che sembrano uscite da un manga che parla di gals giapponesi. Lo sto ribadendo troppo questo concetto cardine?
Rassegnatevi!Perché anche l’autrice lo fa.

La ragazza, studentessa modello, esce prima da casa a dispetto delle mollaccione trigemini. Appena la madre, in un raro momento di lucidità, le avvisa che il padre non potrà portarle a scuola, le tre adorabili figlie si tramutano in una pessima versione di un infuriato Dudley Dursley. Atterrita, la genitrice fugge senza spiegare il motivo in giardino.
Al suo rientro, trova con disappunto un manga della piccola Dis-Sue e il marito le sussurra dall’altra stanza che non potrà andare a prendere le figlie alla fine delle lezioni.

La madre è in cucina, il padre in salotto…e con un sussurro si fa sentire.Sempre detto che le streghe hanno un udito eccezionale!Ma perché il Cupido, per gli amici Cup, esala quella funerea frase?Cosa o chi ha scatenato un lampo di luce che porta in casa una frotta indesiderata di ospiti misteriosi?

Le risposte alla prossima puntata…quando avrò finito di espellere la cena nel catino del mio fidato elfo domestico.

Advertisements

6 risposte a “Nuovi fandom degenerano

  1. Ma che palle sti lampi di luce: portan più sfiga delle comete!

  2. Povera piccola, albina.
    E non si è più tagliata i capelli dall’età di sette anni..
    Mie care, i commenti su “come” siano ridotti quei lucenti e morbidi crini si sprecano.

  3. Veder recensito questo piccolo gioiello è per me fonte di gioia: tra il pessimo stile, l’idea asurda e gestita male, l’OOC clamoroso dei personaggi…beh, sono assai contenta di vederla qui.

    Oltretutto sono assai felice per Arwen, divenuta recensore per fastidius *_*

    Adesso torno a sorvegliare i piccoli fandom in via di sviluppo.

    Katerina

  4. Kate, i tuoi complimenti mi lusingano.
    Appena il mio stomaco si riprenderà dai bagordi festivi, cercherò di reggere quel tanto che basta a recensire il capitolo più temuto…
    …Esatto, quello in cui Envy delira su angeli e simili.

    Aspetto di veder segnalate da te nuove perle…devono essere valorizzate.

    Arwen

  5. Mappovera Dis-Sue… ;_; Qualcuno la adotti e me la regali, vi prego, voglio un’albina dagli occhi bicolore per la mia collezione… *-*

  6. Dis-Sue è la figlia segreta di Silas.
    *o*
    L’ho deciso.
    Ha un sigillo oscuro che la sturerà una volta avute le mestruazioni ed allora con un rutto potrà cambiare il magnetismo dei poli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...