Hanno ammazzato comapare Lucius !

http://www.efpfanfic.net/viewstory.php?sid=53953

Miei deliziosi pulcini, ma che bello rileggersi !
Ho pensato che questo caldo vi renda pigri e le vostre membra cosparse di olio di cocco siano stancamente adagiate, in ordine sparso su di un divano di pelle di babbano.
Rispolvero un classico della Fyccina, che c’è costato tanti catini e lacrimatoi.
Titolo: “Black night”
Autrice: Noriko DeiBey
La trovate:  http://efp.pulciannunci.it/viewstory.php?sid=53953
Riassunto: Severus ed il suo demone Biondo. Una morte annunciata.
Il demone biondo è ovviamente Lucius Malfoy, the god of sex.
Perverso, sadico, orgasmico Lucius !
*o*
Parafrasi: Severus Piton è scontento di sé, s’esprime con la proprietà di linguaggio di un Harry Potter qualsiasi. Lui lavora per conto di Albus, il vecchio cannaiolo e questo non è considerato onorevole, anche perché arrotonda lo stipendio d’insegnante facendo il portaborse.
“In gioventù aveva scelto spontaneamente di diventare Mangiamorte, per seguire il suo amore biondo”.
Non fatevi illusioni: non è Narcissa.
L’ immagine dell’amore biondo mi piace tanto, insomma, esisterà l’amore moro ? L’amore color Tiziano ? L’amore grigio ?
E’ da *o*
Inoltre, che profonda motivazione spinge Severus fra le file dei Mangiamorte ! Quale originale riflessione sull’ ineluttabilità del Male, sono ammirata: Severus fa il Mangiamorte per festeggiare col suo amore biondo.
Sublime.
Un giorno litiga con Lucius e gli eventi precipitano: Lord Voldemort cade, Silente si fa una canna e lo assume come docente di Pozioni.
Quando si dice sfiga !
Lucius giustamente lo ignora, perché è nell’ Ordine della Fenice e perché s’è ridotto a lavorare: lui, Sev, la Pallida Cortigiana dai nobili natali!
In una strada deserta, però, ecco che si palesa in tutta la sua magnifica beltà, Lucius Malfoy.
Visione mistica: “I suoi occhi azzurri scintillavano nella luce artificiale, [tipo gli occhi rossi del conte Dracula ?] che faceva apparire la sua pelle ancora più bianca, quasi d’alabastro… [oh, il chiarore perlaceo della sua lattea pelle !]i suoi capelli erano ancora più biondi se paragonati all’oscurità che lo circondava. [Oh lady, lady, lady Oscar !]
La visione del suo ex amante mozzò il fiato all’insegnante,  che rimase in silenzio in contemplazione di quel corpo che una volta era stato suo”.
C’era stato un cambiamento di karma fra Lucius e Severus.
Malfoy parla con “un tono di voce basso e roco molto sensuale” che avrebbe fatto svenire qualsiasi Mary Sue, ma Severus è avvezzo allo charme di Lucius e resiste stoicamente.
I due maghi s’avviano verso una taverna lercia che pare un incrocio fra l’osteria in cui lavora la sorellastra di Cenerentola ed il saloon di “Deadwood”.
Bettola: “furono investiti da una nuvola di fumo che gareggiava in intensità con la nebbia londinese. [ma non vogliamo sapere cosa si fumava nel locale, vero pulcini ?] La foschia era accompagnata da un forte odore di alcool e sudore.[che ambiente violentemente maschio] Una breve occhiata agli avventori e a Piton fu chiaro che quello era un bar mal frequentato, ad ogni tavolo potevi trovare ladri, tagliagole e altri esempi di criminali babbani”.
Gente che Sev conosceva bene, insomma.
Sibillina rivelazione: “Sei poco del me stesso di ora….”.
Voi siete poco o tanto della me stessa di ora ?
Non so, forse siete abbastanza della me stessa di ora ed io quanto sono del voi stessi di ora ?
Giustamente “Quelle parole inquietarono ancora di più l’insegnante”.
Barman oggi: “Erano ancora sulla soglia quando il barista…[la sorellastra di Cenerentola !]un essere veramente viscido e sporco con un grembiule macchiato di grasso, [ di grasso ? Era un barista od il macellaio ? O il parrucchiere di Piton ?]non si avvicinò ai due nuovi arrivati… –  il solito posto…signore – Piton storse la bocca per le parole di quell’essere…non per esse in sé, ma per il modo in cui le aveva pronunciate…ossequiose da morire e servizievoli all’infinito [non ho capito] …………… [ i puntini rendono l’infinito]insomma, gli ricordava il tono di Peter Minus [un altro fratello barista per i nostri eroi]”.
Se il barista avesse detto: “Ehi, voi ! Levatevi dalle palle” allora Piton avrebbe gradito ?
Ambienti di un certo livello: “Piton seguì Lucius e il barista verso una porticina di legno, [a misura d’hobbit] anch’essa sudicia ,stava in piedi grazie alla muffa…. [la muffa è assai più robusta del legno o della pietra, nella preistorica magica, i maghi vivevano in palafitte di muffa]
La stanza era spoglia e sciatta, pareti di legno con su stampe babbane che inneggiavano a tempi migliori. [erano manifesti politici ? Come fa una stampa ad inneggiare a tempi migliori ?]
Un tavolo da osteria al centro, una lunga panca e due sedie. Il tutto era illuminato da tre candelabri, due sulle pareti, uno che pendeva sopra il tavolo…
L’immagine che dava era piuttosto squallida, l’odore non rendeva le cose migliori. Piton arricciò il naso “che puzza di muffa…ma dove mi ha portato Lucius?”.

Da Madama Piediburro era tutto prenotato e perciò…
Lirismo: “Continuavano a fissarsi, il nero si rispecchiava nell’azzurro”.
*o*
Non ho altro fa aggiungere.
C’è una novità: Nott è stato ucciso, perché è un traditore.
Severus resta di sasso, non beve il suo drink e non mangia i salatini.
La voce era partita da “tè”, l’ Oscuro Signore è solito consultare le foglie di tè prima di sentenziare la morte di un Mangiamorte.
Comprenderete perché Bellatrix sia divenuta la sua badante, nevvero ?
La discussione si sposta sulle pene d’amore, sul dove e sul come, sia accaduta questa tragedia: la scrittura della Fyccina.
Lucius di Rivombrosa: “……perché mi hai tradito! Sono anni che mi arrovello…sono arrivato quasi ad odiarti…per i tuoi silenzi e per il tuo atteggiamento freddo nei miei confronti! Dimmi…Dimmi….Severus Dimmi il perché! Mi merito una spiegazione!”.
Cattivo *sob*
Uno sfogo nello stile di Brooke Logan, che delizia !
Beatiful Severus: AH! Io sarei quello che si è allontanato? Dimmi tu piuttosto del tuo comportamento del cazzo! Non mi salutavi neanche più…cosa avrei dovuto pensare io! E dopo quella litigata? Come avrei dovuto reagire! Secondo tè [va di moda consultare le bustine di mussola della Lipton] come potevo reagire quando ti ho trovato a cazzo dritto insieme a Nott”.
Adoro l’espressione colloquiale e moderna di Sev.
Un dialogo così toccante.
*o*
E poi… La passione: “la mano bianca del biondo [che immagine dark] si posò sul suo mento girandolo verso di se…. [il povero Severus è costretto a girare la testa di 180° come la bimba de “L’Esorcista”]
Le labbra andarono a sedare le proteste del moro con un bacio caldo, languido, umido e passionale tanto da togliere il fiato a Piton…. [catino, presto !]
In quel bacio era riversato tutto l’amore che Malfoy provava per lui [noi la chiamiamo bava] ”.
Mi sto commuovendo, sono morti gli accenti !
Lascio a voi il compito di gustare la yaoi.
Il finale è drammatico:Sensazionale è stato ritrovato il cadavere di Lucius Malfoy, noto mangiamorte…ancora non si sanno le cause…ma sembra che sia stato ucciso da una pugnalata al cuore….non si sa  ancora chi sia stato o perché”.
Un succoso articolo scritto dal novello Enzo Biagi.

Advertisements

6 risposte a “Hanno ammazzato comapare Lucius !

  1. Esistono più recensioni di questa… “Cosa” che gocce d’acqua nel mare. E son sempre divertentissime.

    Bellatrix

  2. Oh, che storia adorabile!
    Ogni volta rileggerla è un piacere!
    Dk86 (che si è ricordato la password, ma non ha voglia di loggarsi perchè è tardi)

  3. Dk86 caro,
    non ti nascondo la mia brama di averti nello staff di Fastidious…

    Bellatrix

  4. E’ vero Bella, ho letto parecchie recensioni della *cosa* in questione, e devo dire che le risate le attira…magari era questo il vero scopo dell’autrice, chi può saperlo.

  5. A presto, zia Sèlenyà, ti invierò, in un plico foderato in pelle umana babbana, l’antica e prima recensione della cosiddetta ciofeca, risalente perfino agli albori della caduta FanfictionsFever.
    Vedo con piacere che le successive recensioni non sono poi discostate molto dall’originale, una vera reliquia che farò presto intagliare sulle rocce degli appennini umbro marchigiani, a gloria imperitura del sacro Tempio e a ricordo dei fasti del passato.

  6. Ti ringrazio, potremmo eleggerti Santo del nostro umile ed oscuro rifugio.
    Lo splendore della tua generosità ha abbagliato i presenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...